LADIES DAYS

Nel ghiacciaio dello Stubai i corsi freeride per sole donne

di Germana Cabrelle


default onloading pic
Freeriden Stubaier Gletscher02 -c- Andre Schoenherr

2' di lettura

“Se cade un fiocco di neve in Tirolo, sicuramente cade a Schlick 2000”. Parola di Hans, maestro di sci di lunga esperienza, conosciuto in questa grande area sciistica situata a Fulpmes, all'ingresso della Valle dello Stubai. Qui, per una particolare conformazione orografica sommata a speciali combinazioni climatiche e all’alta quota, durante la stagione fredda la neve è abbondante. L'Italia, dopo la Germania, è il secondo Paese per numero di turisti ad accordare preferenza allo Stubai grazie anche alla posizione strategica equidistante fra il Brennero e Innsbruck (meno di 30 chilometri da ambo le parti).

Il fuoripista per sole donne è servito

Dal 25 al 29 gennaio 2019 sul Ghiacciaio dello Stubai si svolgono i corsi freeride dedicati a sole donne. Siano esse principianti o esperte del genere fuori pista, quante desiderano provare l'emozione di sci larghi e tracciati non battuti, valutare in pratica i rischi di questo genere di discese e imparare ad affrontare tutti gli imprevisti che possono verificarsi sui ripidi canaloni, le creste rocciose, i cornicioni di neve fresca, possono iscriversi. Quattro guide alpine qualificate porteranno 24 partecipanti, divise in tre gruppi di diverso livello, sui fuori pista del ghiacciaio per insegnare loro le giuste tecniche da adottare in questa precisa disciplina. Il programma si chiama Ladies Days e comprende due notti in mezza pensione in un albergo 4 stelle, skipass, uscite guidate, lezioni dei maestri e pranzi nei ristoranti in quota. Incluso nel prezzo è pure il noleggio dell'equipaggiamento: i nuovi modelli di sci freeride, l'attrezzatura di soccorso, casco protettivo e occhiali da neve.

Sospesi sul nulla

Chi vuole alimentare l’adrenalina della discesa può provare la piattaforma panoramica sospesa per 9 metri oltre la roccia che offre una visuale inedita dalle Alpi dello Stubai fino alle Dolomiti in un unico colpo d'occhio. Si trova nel punto più alto, a 3210 metri sul livello del mare, in cima a Top of Tyrol, ossia a quella che rientra nel novero delle 10 piattaforme panoramiche più belle del mondo.

    Led fiaccole e fuochi d’artificio per la discesa in notturna

    Ogni mercoledì sera fino al 6 marzo 2019, Schlick 2000 ospita, sulla stazione intermedia Froneben della funivia, le Notti dei Colori, una serie di spettacoli dove i maestri di sci si esibiscono in coreografiche evoluzioni free style accompagnati da musica e fuochi d'artificio e giochi di luci al led. In queste occasioni, dalle ore 19.30 alle 22.30 rimane aperta e illuminata la pista fino a valle, lunga 3 chilometri, dalla quale si può scendere con lo slittino.

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...