ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùmaglieria

Nel mondo di colori del cachemire Malusardi

Modelli iconici a righe che abbinano tinte accese, è la filosofia del brand nato a Genova e che ora conosce il successo anche grazie a un ecommerce che permette la personalizzazione dei capi

di Paola Dezza

default onloading pic

2' di lettura

Maglioni impalpabili a righe colorate, abbinamento vivaci e allegri, sono il tratto distintivo di Malusardi Cashmere, brand storico della maglieria nato a Genova negli anni 80 e oggi sempre più conosciuto grazie al internet.
Un mondo di prodotti artigianali, che nascono dalla creatività di Roberta Malusardi unita a filati pregiati lavorati in Italia ma in arrivo dalla Mongolia, dove si trova il cachemire più pregiatio.

L’obiettivo di Malusardi è accontentare cliente con un prodotto sempre più “su misura”. Già oggi in Instagram, ma in futuro anche grazie all’implementazione dell’ecommerce sarà possibile modificare ogni modello con le proprie richieste e preferenze: misure, abbinamenti di colori, modifiche ai modelli.

Loading...

«Il prodotto viene realizzato in Liguria - spiega Roberta -, grazie ad alcuni laboratori artigianali che da tanti anni collaborano con me. Io disegno modello e poi lo affido a loro, che lo producono con l’utilizzo di macchine rettilinee a mano. La vera artigianalità di una volta».

Malusardi produce collezioni uomo e donna. Da poco la figlia di Roberta, Giada Iacomelli, è entrata nell’attività e ha spinto l’acceleratore sul tema della digitalizzazione. A breve sarà lanciato un nuovo ecommerce, interattivo con il cliente.

«Aggiungiamo a seconda del momento e delle tendenze anche capsule» prosegue. Sono sei i modelli classici ai quali ogni anno vengono aggiunti una ventina modelli nuovi. «Ma il cliente personalizza tutto, anche l’abbinamento dei color» dice. I capi sono iconici, nei classici 2-4-6 fili.

Da genova, dove vive, Roberta raggiunge ogni volta che è possibile il negozio che ha aperto a Cesana torinese, richiamata dall’amore per la montagna.

«Sponsorizziamo anche gare di golf nel nord Italia - racconta - e facciamo eventi in varie location. Produco anche per negozi a livello internazionale. In particolare per il brand Delfina, presente a Roma, Capri, Sainth Barth e Paros. In tutto realizziamo 500 maglie all’anno».


Riproduzione riservata ©

  • Paola DezzaCaposervizio Responsabile Real Estate

    Lingue parlate: inglese, francese

    Argomenti: mercato immobiliare, architettura, finanza immobiliare, lifestyle, turismo, hotel e ospitalità

    Premi: “Key player of the italian real estate market” di Scenari Immobiliari

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti