LANCIO IN EUROPA

Nestlé, nuova ricetta per l’hamburger vegetariano e debutto per il Nesquik vegano

A partire da ottobre approderanno nella Gdo due nuovi prodotti a base di proteine vegetali

di L.Ben.

default onloading pic
(gkrphoto - stock.adobe.com)

A partire da ottobre approderanno nella Gdo due nuovi prodotti a base di proteine vegetali


2' di lettura

Un numero sempre maggiore di persone è alla ricerca di cibi nuovi vegetali. In Italia secondo il rapporto Eurispes 2020 i vegetariani sono l’8,9% della popolazione. La risposta del mercato non si è fatta attendere e le alternative a carne e latte stanno aumentando sugli scaffali. Tra le ultime novità quella di Nestlé che ha annunciato oggi l'aggiornamento del Garden Gourmet Sensational Burger, a pochi mesi dal lancio.
La nuova ricetta dell'hamburger vegetale presenta migliore sapore e consistenza del prodotto che ha anche ottenuto la valutazione “A” nel punteggio nutritivo Nutriscore.
“Il nuovo hamburger - spiegano da Nestlé - ha la consistenza friabile e la forma 'fatta a mano' di un ottimo hamburger di manzo, derivante da tecniche di nuova concezione per lavorare con proteine vegetali”.

La nuova referenza sbarcherà sul mercato europeo a partire ad ottobre, con Germania, Svizzera, Austria e Spagna tra i primi paesi e sarà disponibile nei supermercati, ristoranti e servizi di ristorazione.“Vediamo che le persone - ha commentato il responsabile del settore alimentare di Nestlé, Wayne England - sono sempre più alla ricerca di alternative che siano buone per loro e per il pianeta. È per questo che abbiamo introdotto sempre più prodotti negli ultimi 18 mesi”. La produzione del Garden Gourmet Sensational Burger prevede un abbattimento di circa l'80% delle emissioni di CO2, e nell'utilizzo di acqua e suolo rispetto a un hamburger normale. L'hamburger Nestlé combina soia naturale, estratti vegetali naturali (barbabietola, carota, mela e ibisco), olio di colza e cocco con un metodo brevettato di fermentazione di ingredienti vegetali.

Loading...

Svolta vegana anche per Nesquik

La multinazionale alimentare ha deciso di ampliare la sua gamma di prodotti senza latte anche in Europa con il lancio di una bevanda Nesquik con avena e piselli combinati con cacao di origine sostenibile e a basso contenuto di zucchero rispetto a quello a base di latte. Il nuovo prodotto pronto da bere sarà lanciato prima in Spagna, Portogallo e Ungheria e poi nel resto d’Europa. “Con ingredienti naturali al 100%, il nuovo Nesquik è una fonte di proteine vegetali, naturalmente prive di lattosio e certificate dalla Vegan Society”.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti