Tar Lazio

Niente privacy per il padre che mantiene il figlio maggiorenne all’università

Il diritto a essere informato del genitore divorziato che versa l’assegno di mantenimento riguarda anche gli esiti della carriera universitaria

di Pietro Alessio Palumbo

(IMAGOECONOMICA)

1' di lettura

L’obbligo del genitore di concorrere al mantenimento del figlio non cessa con il raggiungimento della maggiore età di quest’ultimo; perdura finché il genitore non dia prova che il figlio ha raggiunto l’indipendenza economica o è stato posto nelle condizioni per potere essere autosufficiente. Tuttavia secondo il Tar Lazio (con sentenza n. 11413/2021) il genitore divorziato che corrisponde un assegno di mantenimento è legittimato all'accesso al curriculum di studi universitari del proprio figlio al fine dell'eventuale revisione dell'obbligo di assegno.

La tesi dell’ateneo

L’università che aveva rigettato la richiesta di accesso agli atti si basava sull'assunto per cui i dati richiesti dal genitore riguardavano sfera personale e “privacy” dello studente/figlio; per cui senza il consenso di quest'ultimo non potevano essere rilasciati neppure al padre.

Loading...

La decisione dei giudici

Ma per il Tar tale ricostruzione non tiene in debito conto il rapporto padre-figlio. Il padre ha nei confronti dei figli, sia pure maggiorenni, non solo dei doveri, comprensivi anche dell'obbligo di contribuire alle spese per gli studi universitari ma anche dei diritti, compreso quello di conoscere gli elementi chiave della loro “vita universitaria”. Ciò nel rispetto del dettato costituzionale che sancisce il “diritto-dovere” dei genitori di istruire ed educare i figli. Quindi pieno accesso del genitore non solo agli atti riguardanti l’effettiva iscrizione all’università del proprio figlio ma anche a quelli aventi ad oggetto gli esami sostenuti e superati.

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati