ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIL DEBUTTO

Nissan X-Trail: ecco com'è la quarta generazione del suv giapponese

Nissan accelera sul fronte elettrificazione e lo fa con uno dei suoi veicoli più popolari della storia

di Giulia Paganoni

6' di lettura

Nissan X-Trail entra nella sua quarta generazione dopo oltre 20 anni di storia, sette milioni di unità vendute nel mondo e diventando il quinto modello elettrificato lanciato da Nissan nel 2022, uno degli anni più importanti di sempre che segna una forte accelerazione verso la visione Nissan di mobilità sostenibile.

Pianale e dimensioni

Il nuovo X-Trail è costruito sulla piattaforma Cmf-C dell'Alleanza, come la sorella Qashqai.

Loading...

Le dimensioni sono generose: lunga 4.680 mm, larga 2.065, alta 1.725, con un passo di 2.705.

Grazie alla piattaforma Cmf-C, il nuovo X-Trail può montare un sistema aggiornato di sospensioni MacPherson sull'anteriore e un multi-link avanzato sul posteriore.

Personalizzabile e anche sette posti

Il nuovo X-Trail è un suv elettrificato disponibile anche in conformazione a sette posti. I sedili della terza fila sono progettati per ospitare passeggeri fino a 160 cm di altezza e per accedervi basta abbattere il divanetto posteriore.

Il bagagliaio del nuovo X-Trail è “best in class” per lunghezza e larghezza tra i passaruota e risulta ai vertici della categoria per capacità di carico con 585 litri, ben 20 litri in più rispetto alla precedente generazione. Sono state apportate modifiche per facilitare le operazioni di carico e scarico e consentire una migliore organizzazione degli spazi. I pannelli del bagagliaio, che hanno una moquette resistente da un lato e un rivestimento in plastica facile da pulire dall'altro, permettono di realizzare 16 diverse disposizioni per personalizzare al massimo il vano di carico. Il portellone posteriore elettrico è automatico e può essere azionato anche con le mani occupate.

Design moderno e di carattere

La gamma di crossover elettrificati Nissan ha un nuovo carattere seppur mantiene sempre lo stile giapponese. Design, contenuti tecnologici, qualità costruttive e dei materiali sono pensati per un cliente più esigente in termini di stile, prestazioni, piacere di guida, sicurezza e comfort.

Il design è caratterizzato da elementi tipici del design Nissan, come il tetto flottante e la griglia V-Motion, con il frontale impreziosito da gruppi ottici che seguono la linea del cofano.

Alla vista laterale, i generosi passaruota donano robustezza, mentre le modanature disegnano una linea tra passaruota anteriori e posteriori, contribuendo a conferire dinamicità al corpo vettura.

Al posteriore, il montante C, il lunotto e lo spoiler si integrano fra loro per un design elegante e pulito, completato da avvolgenti luci sdoppiate, che garantiscono un'ampia apertura del bagagliaio.

Nuovo X-Trail offre ampio spazio alla personalizzazione, con dieci colori di carrozzerie disponibili e cinque combinazioni bicolore, per un totale di ben 15 varianti.

Interni premium e funzionali

L'abitacolo della quarta generazione di Nissan X-Trail si distingue per la qualità dei materiali e delle finiture, le tecnologie per il comfort, i sistemi di assistenza alla guida e connettività, il tutto unito al grande spazio a disposizione offrono al guidatore e passeggeri un ambiente comodo, funzionale e rilassante.

Grande attenzione è stata riservata ai pulsanti e agli interruttori presenti nell'abitacolo, che risultano semplici da utilizzare e intuitivi.

Nella console centrale è presente il selettore della modalità (e-shifter), insieme a due portabicchieri e uno slot per la ricarica wireless per gli smartphone.

e-Power, l'elettrico senza spina

Il nuovo X-Trail è il secondo modello della gamma di Nissan in Europa ad essere equipaggiato con l'innovativo sistema di propulsione e Power, un brevetto del marchio giapponese che rappresenta un inedito approccio alla mobilità elettrifica.

Nel sistema e-Power montato su X-Trail, il motore elettrico da 204 cv (150 kW) è l’unico che muove le ruote della vettura e garantisce un piacere di guida tipico di un veicolo elettrico, con accelerazione brillante e una notevole coppia di 330 Nm subito disponibile, ad ogni regime e in ogni circostanza.

L’energia elettrica necessaria alla trazione è prodotta a bordo della vettura da un motore turbo benzina tre cilindri da 1.5 litri, capace di garantire la massima efficienza e rendimento grazie all'innovativa tecnologia con rapporto di compressione variabile. Il sistema non prevede ricarica alla spina e per fare il pieno di energia basta riempire il serbatoio di benzina.

Come funziona il sistema e-Power

L'energia prodotta dal motore termico va all'inverter e da questo può essere trasmessa alla batteria, al motore elettrico o a entrambi. In nessun caso la potenza termica viene trasmessa direttamente alle ruote. Tutto è regolato da una sofisticata unità di controllo che ottimizza i flussi di energia sulla base di una serie di parametri, tra cui lo stato di carica della batteria, le condizioni di guida e la richiesta di forza motrice, e massimizza il tempo in cui il motore termico rimane spento.

Viaggiando a bassa velocità, l'energia prodotta dal motore termico va in parte al motore elettrico e in parte alla batteria e quando quest'ultima è completamente carica, il motore termico si spegne e la macchina procede mossa esclusivamente dalla carica della batteria.

In caso di forte accelerazione o viaggiando ad alta velocità, l'energia necessaria al motore elettrico arriva sia dal motore termico che dalla batteria. L'unità di controllo gestisce anche la fase di rigenerazione, così quando si rilascia il pedale dell'acceleratore o si aziona il freno, il motore elettrico trasforma l'energia cinetica della vettura in energia elettrica che va a ricaricare la batteria.

L'efficienza è uno dei punti di forza del sistema e-Power, i cui bassi consumi e basse emissioni lo rendono il sistema ideale per ogni tipo di tragitto, ma soprattutto nei contesti urbani e suburbani, dove i clienti europei di crossover guidano per il 70% del loro tempo.

e-4Orce, il 4x4 Nissan incontra il futuro

e-4Orce è la tecnologia di trazione integrale più avanzata di Nissan, pensata per essere abbinata a propulsori elettrificati. La sua natura è nel suo nome, dove “e” sta per motore di trazione Nissan 100% elettrico, “4Orce” sta per potenza e “4” per trazione integrale.

I due motori elettrici, uno per ogni asse, sono gestiti da un sofisticato sistema che regola la forza motrice e l'azione frenante sulle singole ruote, per garantire sicurezza, controllo e comfort di marcia senza precedenti su ogni tracciato, ogni superficie e in ogni condizione. Ad esempio, in curva, su strade bagnate o innevate, il veicolo segue fedelmente la traiettoria impostata dal guidatore.

La potenza totale è pari a 213 cv (157 kW), con motore posteriore da 128 cv (94 kW) e l'accelerazione è interessante per un'auto della categoria: 7 secondi per passare da 0 a 100km/h.

e-Pedal Step per la prima volta su X-Trail

Su X-Trail debutta l'e-Pedal Step, tecnologia già presente su altri modelli elettrificati Nissan che permette di accelerare e rallentare la vettura utilizzando esclusivamente il pedale dell’acceleratore.

il funzionamento di e-Pedal Step (attivabile tramite un pulsante nella console centrale) è semplice: in fase di rilascio del pedale dell'acceleratore rallenta l'auto, riducendo progressivamente la velocità del veicolo, senza però arrestarlo completamente. Il pedale del freno è sempre disponibile in caso di necessità.

Tecnologico e connesso con NissanConnect

Nuovo X-Trail è equipaggiato con un sistema di infotainment avanzato, che offre un'ampia gamma di servizi connessi, tra cui l'integrazione con gli smartphone per collegare fino a sette dispositivi, e l'app NissanConnect Services per gestire e monitorare il veicolo da remoto.

Il display NissanConnect da 12,3 pollici dà accesso a tutte le funzioni di navigazione, intrattenimento e impostazione del veicolo, ed è compatibile sia con Android Auto che con Apple CarPlay, per quest'ultimo è disponibile anche la connessione wireless.

Auto connessa e gestione da remoto

Le funzioni Home-to-Car sono compatibili con i dispositivi Google Assistant e Amazon Alexa. Il sistema supporta un ampio ventaglio di comandi, fra cui la possibilità di inviare le destinazioni all'infotainment tramite il proprio smartphone, riducendo il tempo richiesto per inserire i dati di navigazione.

Grazie all'applicazione NissanConnect Services, è possibile tramite smartphone interagire da remoto con la vettura per aprire e chiudere le portiere, azionare il clacson e le luci. Inoltre, è disponibile un sistema di alert, che avverte se la vettura è utilizzata oltre un perimetro, un orario o una velocità prestabiliti. Una funzione preziosa per i genitori che danno la vettura in uso ai propri figli.

Nuovo Pro Pilot Assist con Navi-link

Il nuovo X-Trail è dotato dell'ultima generazione del sistema Pro Pilot, che assiste il conducente in un numero sempre più ampio di situazioni. Denominato “Pro Pilot Assist con Navi-link”, è stato progettato per ridurre l'affaticamento e lo stress di chi è al volante anche grazie a un'interfaccia molto intuitiva.

Esso può regolare accelerazione e frenata nella singola corsia quando si viaggia in autostrada. In situazioni di traffico, può rallentare la vettura fino a fermarla e può farla ripartire automaticamente (se l'arresto dura meno di 3 secondi) quando le vetture di fronte riprendono a muoversi.

A bordo del nuovo Nissan X-Trail il sistema è in grado di adattare la velocità del veicolo in base a un'aggiornata serie di circostanze esterne.

Nuovo Nissan X-Trail è disponibile in quattro allestimenti, con prezzi a partire da circa 38mila euro e può essere già ordinato presso le concessionarie della rete Nissan.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti