cassazione

Il padre che parcheggia i figli ai nonni rischia di perdere l’affido

La Cassazione respinge il ricorso del genitore che lasciava le due bambine con i nonni fin alla sera nei giorni in cui esercitava il diritto di visita

di Patrizia Maciocchi


Niente affido al padre che «parcheggia» i figli dai nonni

1' di lettura

Rischia di perdere l’affido il padre che invece di tenerli con sé, parcheggia i figli dai nonni. La Cassazione ha così respinto il ricorso del genitore, un professore universitario che chiedeva di avere l’affido e di addebitare la separazione alla moglie, accusata di avere una relazione extraconiugale. Un terzo uomo nella coppia al quale la sua ex - nell’ambito di un «concubinato pubblico» secondo il ricorrente - faceva frequentare le due figlie. Una separazione giudiziale molto burrascosa che aveva portato i giudici a chiedere un monitoraggio costante delle bambine da parte dei servizi sociali del comune. In questo contesto si inseriva anche la richiesta della ex moglie di addebitare la separazione al marito per i suoi comportamenti violenti.

La sentenza

Visualizza

La funzioni genitoriali delegate ai nonni
Nella scelta sull’affidamento contro il padre ha giocato la sua abitudine di delegare ai nonni, e alla nonna in particolare, la cura delle bimbe che lasciava in casa con i genitori, con cui viveva, fino a sera. E questo malgrado il “rilevato disagio” mostrato dalle figlie di 12 e 4 anni. Un comportamento che la Cassazione censura malgrado la rivendicazione del diritto a “non subire” limitazioni della “libertà” su come passare il tempo nei giorni di visita dei figli. La Suprema corte respinge il ricorso anche per quanto riguarda l’assegno di mantenimento delle minori, versato direttamente dall’università nella quale il padre insegnava.

ALTRI ARTICOLI:

Figli fuori dal matrimonio, il padre deve dare il cognome anche se non vuole

Il selfie con l'amante non basta all'addebito della separazione

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...