Norme & Tributi

Condominio, il lavoro occasionale fa a meno dei voucher

  • Abbonati
  • Accedi
LAVORO

Condominio, il lavoro occasionale fa a meno dei voucher

Sgombero cantine, pulizia autunnale del giardino, spalatura neve sono attività che, per il loro carattere occasionale, potevano essere pagate tramite voucher (a differenza del servizio di portineria, che invece è sempre da annoverare tra i lavori di tipo subordinato). Ma quali forme alternative possono adottare i condomìni che fino ad oggi hanno adottato i voucher, i cui acquisto è bloccato dal 17 marzo e che comunque potranno essere usati solo sino a fine 2017? Le possibilità ci sono, anche se non flessibili come i voucher: lavoro a chiamata, part time, contratto d’opera sono alcune tra le soluzioni che sarano illustrate sul Sole 24 Ore di domani, nella pagina che ogni martedì è dedicata al mondo condominiale.

© Riproduzione riservata