Norme & Tributi

Facebook verserà 100 milioni al fisco italiano per chiudere controversie…

  • Abbonati
  • Accedi
accordo con l’agenzia delle entrate

Facebook verserà 100 milioni al fisco italiano per chiudere controversie su 2010-2016

Facebook pagherà al Fisco italiano oltre 100 milioni di euro. L’agenzia delle Entrate e il colosso di Internet hanno infatti siglato l’accertamento con adesione per chiudere la controversia relativa alle indagini fiscali condotte dalla Guardia di Finanza e coordinate dalla Procura della Repubblica di Milano, relative al periodo tra il 2010 e il 2016.

La cifra che Facebook dovrà ora pagare corrisponde al totale delle imposte non versate e delle relative sanzioni che erano emerse proprio da questa inchiesta.

L’agenzia delle Entrate ha però chiarito in una nota che il percorso di definizione della procedura nei confronti di Facebook, seguita in Italia dallo studio Baker McKenzie come advisor legale e fiscale, «si è basato su una parziale riconfigurazione delle contestazioni iniziali». Nonostante questa variazione, non c’è stata «alcuna riduzione degli importi contestati», motivo per cui la procedura «darà dunque luogo ad un pagamento di oltre 100 milioni di euro complessivamente riferibili a Facebook Italy».

© Riproduzione riservata