Norme & Tributi

Negozi in affitto: la guida su cedolare e contratti

  • Abbonati
  • Accedi
ANTEPRIMA SUL LUNEDI DEL SOLE

Negozi in affitto: la guida su cedolare e contratti

Dopo anni di annunci, arriva la cedolare secca sui negozi affittati. La legge di Bilancio, però, sottopone i potenziali interessati a una serie di limiti così severi che pochi locatori potranno davvero applicare la tassa piatta al 21 per cento. Sono infatti previsti diversi vincoli: da quelli catastali (ammessi soltanto gli immobili in categoria C/1) a quelli dimensionali (la superficie massima non deve superare i 600 metri quadrati), fino a quelli contrattuali (via libera solo alle locazioni stipulate nel 2019).

La Guida rapida, in allegato al fascicolo dell'esperto risponde in edicola lunedì 21 gennaio, illustra tutte le regole per accedere alla nuova imposta sostitutiva e fa il punto anche sulla disciplina delle locazioni commerciali. Una disciplina che ha ormai compiuto 40 anni (legge 392/1978) e che pone anch'essa tanti paletti: dalla durata minima di sei anni (rinnovabili) all'indennità di avviamento.

© Riproduzione riservata