Norme & Tributi

  • Abbonati
  • Accedi
Ambiente e sicurezza

Contributo per la sicurezza alimentare - Rata semestrale

  • –Scadenziario



Adempimento:
I titolari delle autorizzazioni all'immissione in commercio dei prodotti fitosanitari di cui all'art. 123, c. 1, lett. a), Legge n. 388/2000, devono versare la rata semestrale del contributo di cui all'art. 59, c. 1, della Legge 23 dicembre 1999, n. 488

Soggetti:
Titolari delle autorizzazioni all'immissione in commercio dei prodotti fitosanitari di cui all'art. 123, c. 1, lett. a), Legge n. 388/2000

Modalità:
Il contributo ammonta al 2% del fatturato dell'anno precedente relativo alla vendita di prodotti fitosanitari autorizzati ai sensi degli artt. 5, 8 e 10 D.Lgs. n. 194/1995, e dei presidi sanitari di cui all'art. 1, D.P.R. n. 1255/1968 ed etichettati con le sigle "R62, R60, R50, R49, R45, R40, R33, R28, R27, R26, R25, R24, R23, e dovrà essere versato a favore del bilancio dello Stato, con imputazione al capitolo di entrata 3583 del capo XVII, presso la sezione della tesoreria provinciale dello Stato territorialmente competente, direttamente, ovvero tramite il conto corrente postale intestato alla sezione stessa con indicazione della causale del versamento, del capo e del capitolo di imputazione

Riferimenti normativi sanzioni:
PERIODICITA': semestrale
PROSSIMA SCADENZA: