Norme & Tributi

  • Abbonati
  • Accedi
Fisco

Memorizzazione e Trasmissione telematica dei corrispettivi relativi alle cessioni di benzina e di gasolio

  • –Scadenziario



Adempimento:
Dal 1° luglio 2018 scatta l'obbligo per la  memorizzazione e la successiva trasmissione dei corrispettivi giornalieri delle cessioni di benzina e gasolio da parte dei gestori di distributori a elevata automazione (decreto legislativo del 5 agosto 2015 n. 12).

Soggetti:
Sono tenuti i soggetti passivi IVA che gestiscono impianti di distribuzione stradale di benzina e gasolio ad elevata automazione, in cui il rifornimento avviene unicamente in modalità self service prepagatomuniti di sistemi automatizzati di telerilevazione dei dati di impianto, di terminali per il pagamento tramite accettatore di banconote e moneta elettronica (bancomat, carte di credito, prepagate, etc.) e di sistemi informatici per la gestione in remoto dei dati di carico e di scarico delle quantità di carburante.

Modalità:
La trasmissione in via telematica delle informazioni è effettuata con cadenza mensile entro l'ultimo giorno del mese successivo a quello di riferimento.

Normativa di riferimento:
Legge 205/2017, articolo 1, comma 909, punto 8, lettera b
Nota Agenzia delle dogane e dei Monopoli del 5 luglio 2018, n. 73285

Riferimenti normativi sanzioni:




Legge 27/12/2017, n. 205
Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020. [Legge di stabilità e bilancio 2018]
Articolo 1 - Comma 909 Disposizioni per il contrasto all'evasione fiscale - Fatturazione elettronica