Norme & Tributi

  • Abbonati
  • Accedi
Fisco

Trasmissione dati contributivi tramite modello Uniemens

  • –Scadenziario



Adempimento:
Termine per la trasmissione dei dati contributivi, relativi i compensi e le retribuzioni del mese precedente tramite il modello di denuncia telematica denominato "UNIEMENS"

Soggetti:
Sono tenuti all'adempimento i datori di lavoro

Modalità:
Per ogni singolo lavoratore è obbligatorio fornire oltre ai dati retributivi, anche i dati contributivi e assistenziali, compresi i dati relativi alle somme conguagliate, per esempio: assegni familiari, malattia, maternità, congedi parentali, cassa integrazione anche in relazione alla DID (Dichiarazione di Immediata Disponibilità). Vengono forniti i dati sull'accantonamento TFR e la scelta effettuata dal dipendente di lasciare il TFR in azienda o di trasferirlo a Fondo pensione, e in questo caso anche le misure compensative. L'UNIEMENS viene presentato entro l'ultimo giorno del mese successivo a quello di riferimento

Normativa di riferimento:
- L. 24 novembre 2003 n. 326
- Messaggio INPS del 25 maggio 2009 n. 11903


Legge 24/11/2003, n. 326
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 settembre 2003, n. 269, recante disposizioni urgenti per favorire lo sviluppo e per la correzione dell'andamento dei conti pubblici.
Articolo 1 - Disposizione di conversione
Allegato - Modificazioni apportate in sede di conversione al decreto-legge 30 settembre 2003, n. 269