Voli intercontinentali, quando vale la pena di fare l’upgrade a Premium Economy

3/8Viaggi

Norwegian

(ASSOCIATED PRESS)

Anche la regina scandinava delle low cost di qualità possiede un'offerta Premium sui suoi 787 Dreamliner, che è quella al top non esistendo una ulteriore classe Business. Rispetto alla Low Fare, comprende comode poltrone con 140 centimetri di spazio per le gambe, pranzo con tre portate, bevande gratuite, breakfast o cena leggera, sistema di entertainment touch screen, presa Usb, FastTrack e due bagagli da 20 kg inclusi nel prezzo. Il costo? Se in febbraio un volo New York (Newark)-Fiumicino tariffa Low Cost costa 129 euro, ecco che con la Premium si sale a 499 euro.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti