fake news

Notizie certificate dall’origine mediante blockchain: parte il servizio Ansa

Soluzione in collaborazione con EY per la verifica della provenienza delle informazioni: utilizzati gli smart contract su piattaforma Ethereum

default onloading pic

Soluzione in collaborazione con EY per la verifica della provenienza delle informazioni: utilizzati gli smart contract su piattaforma Ethereum


2' di lettura

Certificare le notizie e la loro fonte per garantirne la verificabilità, tanto più in un periodo di emergenza sanitaria in cui proliferano informazioni poco attendibili, riferite in maniera fraudolenta a fonti specifiche. È
quanto punta a fare, tramite tecnologia blockchain, ANSAcheck, il sistema di tracciatura di notizie sviluppato dall’agenzia Ansa in collaborazione con EY.

Attraverso il bollino “ANSAcheck - Notizia di origine certificata”, è così possibile verificare la provenienza delle notizie, siano esse presenti sulle piattaforme ANSA o distribuite ad altre testate editoriali o terze parti (social, altre piattaforme etc.).

La soluzione blockchain sviluppata da EY permette al lettore di vedere la storia di una news e verificarne l'affidabilità risalendo alla fonte primaria e consente il confronto della notizia letta con la fonte di origine Ansa, qualificando allo stesso tempo l’agenzia e i suoi principali clienti come provider di qualità nel mondo dell'informazione aumentando la fiducia del pubblico, permettendo ad Ansa di tenere traccia dell'utilizzo delle proprie notizie, interconnettendo gli attori dell'ecosistema e implementando nuove logiche e modelli di business .

L'obiettivo dell'iniziativa è quello di rafforzare ulteriormente il legame di fiducia che lega l’agenzia di informazione ai suoi lettori e clienti, attraverso l'utilizzo della tecnologia Blockchain che garantisce immutabilità, trasparenza, sicurezza.

Il bollino di tracciamento delle notizie “ANSAcheck” permetterà di risalire alla storia notarizzata di ciascuna news, garantendo al lettore la tracciabilità del dato e la trasparenza dell'informazione, e permettendo così di verificare l'autenticità delle fonti delle notizie.

La nuova soluzione ANSA si basa su tecnologia EY OpsChain Traceability, caratterizzata da transazioni pubbliche registrate sulla blockchain di Ethereum. In particolare, fulcro della piattaforma è lo smart contract, un protocollo informatico che consente di creare una stringa crittografata delle notizie per consentirne la verifica in fase di pubblicazione sul sito ANSA.com.

Quando visualizzerà la news sul proprio browser, il lettore potrà verificare la presenza o meno del bollino digitale, che verrà ricalcolato sulla base dei parametri della news pubblicata sul sito ANSA e solo se tali parametri saranno identici a quelli registrati su blockchain in fase di creazione della news; a quel punto sarà possibile visualizzare il bollino “ANSAcheck” e scoprire l'origine della notizia.

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...