House Ad
House Ad
 

Notizie USA

Con Dennis Hopper muore un'icona del cinema ribelle

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 29 maggio 2010 alle ore 20:02.

Dennis Hopper è morto. L'interprete di pietre miliari del cinema e di uno dei manifesti della controcultura hippy come «Easy Rider» (di cui era stato anche regista, correva l'anno 1969) si è spento a 74 anni per le complicazioni seguite a un cancro alla prostata. L'attore è morto alle 8,15 locali (le 17,15 in Italia) nella sua casa di Venice, in California, circondato da familiari e amici.

A dare la notizia è stato uno dei suoi amici più cari, Alex Hitz. Gli ultimi giorni di Hopper sono stati particolarmente duri: pesava appena 45 chili e non era in grado di sottoporsi a chemioterapia. Per questo motivo non si era presentato al tribunale di Los Angeles per essere ascoltato nell'ambito della causa per il divorzio dalla moglie Victoria. Era stato lo stesso Hopper a chiedere il divorzio a gennaio, denunciando la «condotta oltraggiosa» tenuta nell'ultimo anno dalla consorte che gli impediva anche per vedere la figlia di sei anni, Galen.

La moglie sosteneva che Hopper, sposatosi cinque volte, voleva solo tagliarla fuori dall'eredità; negli ultimi tempi l'aveva minacciata e aveva fumato marijuana davanti alla figlia. L'attore è noto soprattutto per la sceneggiatura e la regia di Easy Rider, da lui interpretato insieme a Jack Nicholson, e per aver recitato in Speed, Waterworld e Apocalypse Now, dove interpretava il fotoreporter folle fan del colonnello Kurtz.

Il 18 maggio aveva però potuto festeggiare il 74mo compleanno sul marciapiede di Sunset Boulevard dove gli era stata dedicata una delle stelle di Hollywood.

Tags Correlati: Alex Hitz | California | Dennis Hopper | Jack Nicholson | Speed

 

Shopping24

Da non perdere

L'esempio di Baffi e Sarcinelli in tempi «amari»

«Caro direttore, ho letto (casualmente di fila) i suoi ultimi tre memorandum domenicali. Da

L'Europa federale conviene a tutti

Ho partecipato la scorsa settimana a Parigi a un incontro italo francese, dedicato al futuro

Non si può privatizzare la certezza del diritto

In questa stagione elettorale, insieme ad un notevole degrado, non solo lessicale, ma anche di

Le sette criticità per l'economia Usa

Quale futuro si prospetta per l'economia degli Stati Uniti e per quella globale, inevitabilmente

Sull'Ilva non c'è più tempo da perdere

La tensione intorno al caso dell'Ilva non si placa. Anzi, ogni giorno che passa – nonostante i

Casa, la banca non ti dà il mutuo? Allora meglio un affitto con riscatto. Come funziona

Il mercato dei mutui in Italia resta al palo. Nell'ultimo mese la domanda di prestiti ipotecari è


Jeff Bezos primo nella classifica di Fortune «businessperson of the year»

Dai libri alla nuvola informatica: Jeff Bezos, fondatore e amministratore delegato di Amazon,

Iron Dome, come funziona il sistema antimissile israeliano che sta salvando Tel Aviv

Gli sporadici lanci di razzi iraniani Fajr-5 contro Gerusalemme e Tel Aviv costituiscono una

Dagli Assiri all'asteroide gigante del 21/12/2012, storia di tutte le bufale sulla fine del mondo

Fine Del Mondo, Armageddon, end of the World, Apocalypse? Sembrerebbe a prima vista roba da