Mondiali di calcio Sudafrica 2010

Notizie Sport

Il calcio negli Usa? Più seguìto che il basket in Italia

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 18 giugno 2010 alle ore 17:38.

Qualcuno s'è mai chiesto come mai in Europa il baseball non ha alcun seguito? O perché il football americano praticamente non esiste? Oppure quale sia la ragione per cui il basket o l'hockey non sono fenomeni di massa come in Nord America? No, nessuno. Non se lo chiede mai nessuno. La domanda che invece tutti si pongono, condita da affrettate spiegazioni sociologiche o da vestusti pregiudizi ideologici, è quella sul calcio: perché gli americani non amano il gioco più bello del mondo?

Risposta numero 1: intanto perché gli americani non considerano il calcio lo sport più bello del mondo. Gli preferiscono i tre sport – baseball, football e basket – che hanno inventato loro e che realizzano un giro d'affari superiore a quello del calcio. Ma al di là delle dispute sociologiche, la verità è che in America oggi il calcio è seguito come non mai, e non solo tra gli ispanici e nelle città più europee sulle due coste. Negli ultimi quattro anni a vincere lo scudetto americano sono state una squadra di Houston, una dell'Ohio e, da ultimi, i Real Salt Lake dello Utah. I grandi giornali dedicano ampio spazio ai mondiali, con articoli di colore e analisi tecniche raffinate. I giornali politici, come New Republic, hanno aperto anche eccellenti blog sulla Coppa del mondo. I saggi sul calcio sono sempre di più. Franklin Safran Foer, fratello dello scrittore Jonathan, ha aperto la strada con "How soccer explains the world: an unlikely theory of globalization", tradotto anche in Italia.

A metà degli anni Novanta, i consulenti politici hanno individuato una nuova categoria sociale, quella delle "soccer mom" (le mamme che portano i figli a giocare a calcio), considerata decisiva per vincere le elezioni presidenziali. La frase rappresentava la nuova tendenza della società americana, decisamente più interessata al calcio rispetto al passato. Le famiglie middle-class, in particolare sulla costa est degli Stati Uniti, hanno cominciato a iscrivere i figli, specie le bambine, alle scuole calcio. Rispetto agli sport nazionali, il soccer è considerato la quintessenza dell'Europa, un gioco elegante ed elitario da praticare da giovani così come si dovrebbe imparare una lingua straniera. All'università, i ragazzi tornano a giocare gli sport più tradizionalmente americani, ma il seme ha cominciato a germogliare.

Fino a tre anni fa, a New York era praticamente impossibile vedere una partita di Serie A. Ci si affidava a "mother Rai" che la domenica alle 9 del mattino trasmetteva una sola partita, spesso scelta a caso, oppure bisognava trascinarsi assonnati in uno dei pub inglesi downtown dove, via satellite dal Canada o dal Messico, riuscivano a catturare il segnale delle partite italiane, inglesi e spagnole. Nel 2007, la Fox di Rupert Murdoch ha lanciato due canali – uno in inglese, l'altro in spagnolo – completamente dedicati al calcio. Da allora, Fox Soccer Channel trasmette almeno quattro partite italiane in diretta, più le principali degli altri campionati. Le telecronache sono perfette, senza enfasi, senza strafalcioni, senza l'ossessione per la moviola.

L’articolo continua sotto

Mandela dà l'addio alla pronipote

David Beckham con la maglia del Los Angeles Galaxy (Ap)

Tags Correlati: America del Nord | Europa | Fox Soccer Channel | Franklin Safran Foer | Italia (squadra) | Messico (squadra) | RAI | Real | Rupert Murdoch | Sport

 

Ora provate a vedere una qualsiasi partita di baseball o di football o di basket o di hockey sui canali italiani.

Da non perdere

L'esempio di Baffi e Sarcinelli in tempi «amari»

«Caro direttore, ho letto (casualmente di fila) i suoi ultimi tre memorandum domenicali. Da

L'Europa federale conviene a tutti

Ho partecipato la scorsa settimana a Parigi a un incontro italo francese, dedicato al futuro

Non si può privatizzare la certezza del diritto

In questa stagione elettorale, insieme ad un notevole degrado, non solo lessicale, ma anche di

Le sette criticità per l'economia Usa

Quale futuro si prospetta per l'economia degli Stati Uniti e per quella globale, inevitabilmente

Sull'Ilva non c'è più tempo da perdere

La tensione intorno al caso dell'Ilva non si placa. Anzi, ogni giorno che passa – nonostante i

Casa, la banca non ti dà il mutuo? Allora meglio un affitto con riscatto. Come funziona

Il mercato dei mutui in Italia resta al palo. Nell'ultimo mese la domanda di prestiti ipotecari è


Jeff Bezos primo nella classifica di Fortune «businessperson of the year»

Dai libri alla nuvola informatica: Jeff Bezos, fondatore e amministratore delegato di Amazon,

Iron Dome, come funziona il sistema antimissile israeliano che sta salvando Tel Aviv

Gli sporadici lanci di razzi iraniani Fajr-5 contro Gerusalemme e Tel Aviv costituiscono una

Dagli Assiri all'asteroide gigante del 21/12/2012, storia di tutte le bufale sulla fine del mondo

Fine Del Mondo, Armageddon, end of the World, Apocalypse? Sembrerebbe a prima vista roba da