House Ad
House Ad
 

Notizie Sport

La maglia azzurra compie 100 anni. La storia di Francesco Calì, il primo capitano

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 06 gennaio 2011 alle ore 16:40.

Giuseppe Bagnati e Gaetano Sconzo, giornalisti sportivi palermitani doc, uno contattato mentre guardava Juventus-Parma, l'altro mentre era allo stadio a Palermo per Palermo-Sampdoria, hanno scritto insieme un libro sul primo capitano della nazionale di calcio italiana. Si chiamava Francesco Calì, nato in Sicilia a Riposto (Catania) nel 1882, cresciuto tra la Svizzera e Genova. Divenne capitano perché era l'unico che conosceva le lingue straniere, Parliamo di lui, della sua storia, proprio oggi che ricorre il centesimo anniversario della prima partita della nazionale italiana con la maglia azzurra.

La maglia azzurra compie 100 anni

Il volume «Il primo capitano», con prefazione di Fabio Cannavaro,
«racconta gli inizi di uno sport fatto da operai che chiedono il permesso al lavoro per poter partecipare a una partita - spiega Bagnati - oppure da soldati che giocano e poi devono partire per il fronte (oggi giocano i condannati agli arresti domiciliari). Altri tempi»

«La cosa singolare - prosegue - è che Calì fece anche l'arbitro perché così veniva richiesto ai giocatori più rappresentativi delle varie squadre. E si può dire che sia stato l'inventore del golden gold: durante un Juventus-Milan, nell'ambito del torneo città di Torino, alla fine dei tempi regolamentari, chiusi in parità, decise che avrebbe vinto la prima squadra che avesse segnato ma il Milan non accetto la novità e usci dal campo.

Inoltre, al temine della carriera calcistica, Calì fece parte per 13 volte della commissione tecnica - formata da 3/4 persone - che di volta in volta diramava la lista dei convocati e decideva la formazione della nazionale. Francesco Paolo Calì, detto Franz, fece parte anche della commissione tecnica in occasione delle olimpiadi di Anversa del 1920 dove l'Italia fece una pessima figura».

Calì divenne capitano della nazionale perché conosceva le lingue straniere

Calì divenne capitano della nazionale perché conosceva le lingue straniere

Ecco il testo dell'Intervista con Gaetano Sconzo su Francesco Calì, primo capitale della nazionale.

La maglia della nazionale azzurra compie cent'anni

La maglia della nazionale azzurra compie cent'anni

Ha avuto mille fogge, lo scudetto sabaudo o quello tricolore sul petto. Ma il colore no, quello è

Riva ricorda quando vinse l'Europeo nonostante la pubalgia

Azzurro per sempre. Oltre i 35 gol che lo consacrano capocannoniere di tutti i tempi della

Tags Correlati: Fabio Cannavaro | Francesco Paolo Calì | Gaetano Sconzo | Giuseppe Bagnati | Italia | Juventus | Milan | Parma (squadra) | Sampdoria | Sport

 

Shopping24

Da non perdere

L'esempio di Baffi e Sarcinelli in tempi «amari»

«Caro direttore, ho letto (casualmente di fila) i suoi ultimi tre memorandum domenicali. Da

L'Europa federale conviene a tutti

Ho partecipato la scorsa settimana a Parigi a un incontro italo francese, dedicato al futuro

Non si può privatizzare la certezza del diritto

In questa stagione elettorale, insieme ad un notevole degrado, non solo lessicale, ma anche di

Le sette criticità per l'economia Usa

Quale futuro si prospetta per l'economia degli Stati Uniti e per quella globale, inevitabilmente

Sull'Ilva non c'è più tempo da perdere

La tensione intorno al caso dell'Ilva non si placa. Anzi, ogni giorno che passa – nonostante i

Casa, la banca non ti dà il mutuo? Allora meglio un affitto con riscatto. Come funziona

Il mercato dei mutui in Italia resta al palo. Nell'ultimo mese la domanda di prestiti ipotecari è


Jeff Bezos primo nella classifica di Fortune «businessperson of the year»

Dai libri alla nuvola informatica: Jeff Bezos, fondatore e amministratore delegato di Amazon,

Iron Dome, come funziona il sistema antimissile israeliano che sta salvando Tel Aviv

Gli sporadici lanci di razzi iraniani Fajr-5 contro Gerusalemme e Tel Aviv costituiscono una

Dagli Assiri all'asteroide gigante del 21/12/2012, storia di tutte le bufale sulla fine del mondo

Fine Del Mondo, Armageddon, end of the World, Apocalypse? Sembrerebbe a prima vista roba da