Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 27 agosto 2012 alle ore 06:35.

My24

L'incrocio tra redditi e consumi riscrive la geografia del rischio-evasione in Italia: arretra la Lombardia, dove si sentono di più gli effetti della crisi, mentre l'Emilia Romagna rimane in testa alla graduatoria della fedeltà fiscale e il Lazio, insieme alle Marche, guadagna posizioni. Sono i risultati dell'elaborazione condotta dal Centro studi Sintesi, che offrono uno spaccato di un'Italia a due velocità, proprio mentre il Governo rilancia la lotta all'evasione come priorità dell'autunno. Al Sud, infatti, il divario tra consumi e redditi resta un indice allarmante e in alcuni casi – come Campania e Sardegna – peggiora rispetto al 2006.
Dell'Oste, Iorio e Santacroce u pagine 2 e 3

Shopping24

Dai nostri archivi