Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 30 ottobre 2012 alle ore 21:21.

My24
(Olycom)(Olycom)

"Topolino" si aggiudica "Guerre Stellari". Disney ha annunciato di aver aggiunto un accordo per acquistare per 4,05 miliardi di dollari la società indipendente di produzione cinematografica Lucasfilm. L'azienda è stata fondata nel 1971 dal regista George Lucas che ne detiene ancora il 100% delle azioni. Fra le pellicole più celebri prodotte dalla casa di produzione, da ricordare «Guerre stellari», «Indiana Jones» e «American Graffiti».

L'accordo, che è già stato approvato dal board della Disney e dallo stesso Lucas, prevede anche l'acquisto da parte della Disney del portafoglio di tecnologie per l'intrattenimento di Lucasfilm, che fanno capo (anche) all'Industrial Light & Magic, famosa per i suoi effetti speciali. Kathleen Kennedy, attuale copresidente della casa di produzione, diventerà direttore generale di Lucasfilm e l'intento della Disney è di mantenere tutta la forza lavoro attuale.

Lucasfilm controlla anche LucasArts, la sezione dedicata ai videogiochi, che nel corso degli anni ha sfornato saghe "culto" come quella di Monkey Island e Sam & Max.

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi