My24

Il Real Madrid non si fa scappare l'occasione di accorciare le distanze su Barcellona e Atletico Madrid. La squadra di Ancelotti passa 1-0 sul campo dell'Espanyol nell'ultima giornata del girone di andata e si porta a -3 dalle due capoliste della Liga. Decide una rete di Pepe al 55'. Giornata storta per Cristiano Ronaldo, che ha sprecato diverse buone occasioni a poche ore dalla cerimonia di Zurigo in cui potrebbe vincere il suo secondo Pallone d'Oro.

Dopo un primo tempo con qualche impaccio di troppo, ai blancos serve un calcio piazzato in avvio di ripresa per sbloccare la situazione. Modric mette in mezzo una palla col contagiri per la testa di Pepe, che stacca in solitudine e infila il gol vittoria. Il difensore portoghese, spesso in evidenza più per le sue intemperanze che per le prestazioni, per una volta ruba la scena al suo illustre connazionale, insolitamente pasticcione sotto porta. CR7 si divora infatti almeno tre comode occasioni, l'ultima all'89' ha del clamoroso: il portoghese raccoglie una respinta del portiere ma mette incredibilmente fuori a porta spalancata. Poco male, il Real Madrid porta comunque a casa una vittoria fondamentale, sale a 47 punti in classifica e rimette nel mirino il duo di testa.

Shopping24

Dai nostri archivi