Il Sole 24 Ore
Stampa l'articolo Chiudi

Milan, bilancio in rosso: Berlusconi ripiana

a cura di Datasport


Pomeriggio importante in casa Milan con il consiglio d'amministrazione, il primo nella nuova sede di via Aldo Rossi. C'č Adriano Galliani, presidente dell'assemblea, non Barbara Berlusconi, assente, ma soprattutto c'č da valutare il bilancio: al 31 dicembre 2013 si registra una perdita di 15.7 milioni, ripianati da Fininvest con un innesto da 22 milioni. Si sottolinea che il monte ingaggi č passato da 176 a 144 milioni di euro ma anche i ricavi sono diminuiti da 275 a 254 milioni.

Galliani ha detto: "Berlusconi ha salvato il Milan dal fallimento con un investimento di risorse iperbolico. Abbiamo vinto tutto in Italia, in Europa e nel mondo. Dobbiamo ringraziare chi ha avuto genio e capacitą e risorse da mettere in questo club. Speriamo che Berlusconi rimanga per i prossimi 100 anni. E lo dico da tifoso". L'ad rossonero ha fatto il punto relativamente al Fair Play Finanziario: "Siamo assolutamente in linea con le regole dell'Uefa. Non so come faranno altri club italiani che hanno perso 100-200 milioni negli anni passati".

Infine una battuta sulla nuova sede di via Aldo Rossi: "Il merito va a Barbara Berlusconi. Abbiamo una finestra nel 2019, ad un pezzo gią fissato, l'opzione di acquisto della sede".