Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 16 maggio 2014 alle ore 23:10.
L'ultima modifica è del 16 maggio 2014 alle ore 23:12.

My24
Lio Messi (Afp)Lio Messi (Afp)

Soldi a palate e stipendi da nababbi per i beniamini del calcio europeo. La nuova busta paga di Lio Messi appena ritoccata verso l'alto dal Barcellona ha ridisegnato anche la top ten dei calciatori più pagati.

I 20 milioni di euro che il bomber argentino guadagnerà dalla prossima stagione sorpassano infatti i 18 milioni di Neymar, suo compagno fra i blaugrana, che finora guidava la speciale classifica dei calciatori più pagati, seguito con 17 da Cristiano Ronaldo del Real Madrid.

E qui si parla solo degli stipendi base pagati dalle società al netto di premi partita (vittoria in Champions, campionato e coppe varie) e di altri introiti pubblicitari. Va detto tuttavia che il nuovo stipendio di 20milioni attribuito a Messi non è un record assoluto, perchè in realtà eguaglia quello percepito dal camerunense ex attaccante dell'Inter Etòo nel 2012, quando giocava nella squadra russa dell'Anzhi.

Più indietro quanto a ingaggi tutti gli altri grandi campioni, ma si parla sempre di somme elevate. Lo stipendio base di Gareth Bale, il calciatore ufficialmente più costoso della storia, che il Real Madrid l'anno scorso ha acquistato dal Tottenham pagandolo 100 milioni, è di 16 milioni di euro, Radamel Falcao del Monaco guadagna 14 milioni, poco di meno portano a casa Zlatan Ibrahimovic del Psg e Wayne Rooney del Manchester United.
In questa speciale classifica non ci sono calciatori italiani, visto che gli stipendi pagati dalle squadre di serie A non competono nemmeno lontanamente con quelli dei maggiori club europei. In Italia l'ingaggio più elevato è quello del centrocampista della Roma Daniele De Rossi, con 6,5 milioni, seguito dal napoletano Higuain con 5,5 milioni, e dall'interista Milito con 5. Poi il capitano romanista Totti con 4,5, lo juventino Tevez 4,5, il milanista Balotelli 4.

Secondo uno studio di France Football il reddito reale di Messi, prima dell'aumento appena pattuito con il suo club, era di 41 milioni di euro all'anno, che ora conti alla mano dovrebbe lievitare fino a 46. Di poco inferiori le ricchezze di Cristiano Ronaldo, da tempo competitor del rivale argetino anche nella corsa ai soldi, che secondo il giornale francese l'anno scorso ha messo insieme 39,5 milioni di euro. Terzo Neymar che seppur giovanissimo, e con la consulenza del padre manager, nel suo primo anno in Europa ha portato a casa 29 milioni.

Nel conteggio totale, con i guadagni extra, schizzano verso l'alto anche i redditi di Ibra e Rooney: il primo raggiunge i 23,5 milioni e il secondo i 24.
Gli stipendi base dei giocatori: 1) Lionel Messi (Barcellona) - 20 milioni 2) Neymar (Barcellona) - 18 3) Cristiano Ronaldo (Real Madrid) - 17 4) Gareth Bale (Real Madrid) - 16 5) Radamel Falcao (Monaco) - 14 6) Zlatan Ibrahimovic (Psg) - 13,8 7) Wayne Rooney (Manchester United) - 13,8 8) Sergio Aguero (Manchester City) - 13,5 9) Yaya Tourè (Manchester City) - 13 10) Thiago Silva (Psg) - 12
La classifica di France Football con i redditi annui dei giocatori: 1. Lionel Messi - 41 2. Cristiano Ronaldo - 39.5 3. Neymar - 29 4. Wayne Rooney - 24 5. Zlatan Ibrahimovic - 23.5 6. Radamel Falcao - 21.2 7. Sergio Aguero - 19.7 8. Thiago Silva - 17 9. Eden Hazard - 16.8 10. Franck Ribery - 16.5 11. Fernando Torres - 16.2 12. Yaya Touré - 16 13. David Silva - 15.5 14. Gareth Bale - 14.5 14. Bastian Schweinsteiger - 14.5 16. Luis Suarez - 14.2 17. Mario Gotze - 13.9 18. Philip Lahm - 13 19. Gianluigi Buffon 12.9 19. Blaise Matuidi 12.9

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi