Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 07 settembre 2014 alle ore 11:32.
L'ultima modifica è del 07 settembre 2014 alle ore 11:37.

My24
(Ap)(Ap)

Si è svolto a Saint Louis il supertorneo di scacchi vinto con due giornate di anticipo dall'italoamericano Fabiano Caruana che, impattando ieri sera con l'armeno Aronian, ha concluso con il punteggio di 8 e mezzo su 10.

Il torneo ha visto in gara 6 dei 9 migliori giocatori del pianeta, compreso Magnus Carlsen, il campione del mondo in carica, che ha sbagliato il pronostico che per vincere a Saint Louis sarebbero bastati 6 punti e mezzo, forse anche soltanto 6, e si è dovuto "accontentare" di 5.5 e dei 75mila dollari del secondo posto. Caruana se ne è aggiudicati 100mila con 7 vittorie consecutive a un punto ciascuna (tutto il girone di andata e due partite del ritorno) e tre patte da mezzo punto, distanziando Carlsen di tre.

Terzo Topalov che conquista 50 mila dollari, sesto e ultimo Nakamura che si "consola" con 20 mila; il quarto e quinto posto si giocano oggi prima della premiazione, in un mini-match di spareggio tra Aronian e il francese Vachier Lagrave: il vincitore incasserà l'assegno da 40mila dollari, lo sconfitto quello da 30 mila. Poi, Caruana con Vachier Lagrave e Nakamura sono attesi domenica a Bilbao, in Spagna, per la Coppa dei Campioni, manifestazione europea per squadre di club.

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi