Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 18 dicembre 2014 alle ore 16:10.
L'ultima modifica è del 18 dicembre 2014 alle ore 17:30.

My24

“L'anno che vorrei: 100 desideri e utopie per il 2015”. La cover story del nuovo numero di IL, il mensile di Idee e Lifestyle del Sole 24 Ore in edicola da domani venerdì 19 dicembre, è tutta un pronostico – tema imprescindibile quando ci si avvicina alla fine dell'anno – sul prossimo 2015. IL ha stilato la propria personale classifica di “pillole di fantasia quotidiana” per l'anno nuovo in arrivo: dalla Rai privata agli smartphone che si ricaricano con i movimenti del corpo, dagli stadi di calcio coperti a meccanismi più veloci per le adozioni, dal saldo a sette giorni delle fatture all'acqua gratuita in tutti i ristoranti... Sogni utopistici per sorridere, ma forse più verosimili di quello che ci si può aspettare.

A rappresentare la storia di copertina, IL ha coinvolto sette illustratori internazionali, confermando ancora una volta la grande attenzione nelle scelte grafiche-artistiche che gli hanno fatto ottenere negli anni numerosi riconoscimenti mondiali nella grafica e nel design.

Il nuovo numero di IL affronta poi, nella sezione PRIMA PAGINA, un argomento quanto mai attuale: l' “Uber-capitalismo, l'app che fa arrabbiare i tassisti (e non solo loro)”: Nasce un nuovo modello, un archetipo di business con l'app che permette lo sviluppo di servizi alternativi al taxi.

Non si tratta di “economia della condivisione”, scrive Francesco Costa, ma di “un libero mercato in purezza”, dove i cittadini che mettono a disposizione la propria auto, la propria casa o la propria cena sono in realtà imprenditori di se stessi. Con una selezione di siti e app che offrono oggetti e servizi peer to peer. E un'intervista al gran capo di Google Larry Page, firmata da Richard Waters, sul futuro della Silicon Valley. Il nuovo numero di IL sarà in edicola con il Sole 24 Ore da domani venerdì 19 dicembre.

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi