Italia

Borse di studio per gli studiosi del Welfare italiano

  • Abbonati
  • Accedi
previdenza

Borse di studio per gli studiosi del Welfare italiano

Borse di studio per chi studia il Welfare italiano, il suo sviluppo e la sua innovazione. È quanto mette a disposizione degli studenti italiani Mefop (società per lo sviluppo dei fondi pensione) premiando così chi si occupa di analizzare i sistemi di protezione sia
pubblica che privata, anche attraverso case studies, analisi delle esperienze internazionali e proposte operative in materia.

Mefop, società istituita nel 1999 partefcipata dai fondi pensione e dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, intende così premiare gli studenti più meritevoli e non ancora inseriti nel mondo del lavoro. Le borse di studio sono erogate da Enti e aziende operanti nel settore del welfare sulla base di requisiti meritocratici. Le valutazioni sono effettuate da una commissione nominata da Mefop e gli esiti vengono comunicati ai vincitori prima dell'inizio delle lezioni.

Premi di Laurea Mefop
Anche per il 2016 Mefop ha istituito il “Premio di Laurea Mefop” che consta di due distinti riconoscimenti: uno del valore di 7mila euro e l'altro del valore di 4mila . Entrambi i premi verranno erogati tramite il riconoscimento della copertura delle spese di partecipazione al Master di I livello “PrevManagement”. L'iniziativa è rivolta ai neolaureati di tutti gli atenei d'Italia, è stata ideata col fine di premiare le tesi di laurea che contribuiscono ad analizzare e sviluppare in modo innovativo le tematiche dell'attuale sistema di welfare italiano, sia pubblico che privato, anche attraverso case studies, analisi delle esperienze internazionali e proposte operative in materia. La domanda dovrà pervenire nelle modalità descritte nel Bando entro il 19 febbraio 2016.

Borse di studio master Università della Tuscia e Master Luiss
Per ciascuno dei Master attivati nell'a.a. 2015/2016: PrevComp, PrevManagement, Previcasse, sono previste borse di studio a copertura totale erogate da Inps - Gestione Dipendenti Pubblici in favore dei figli e degli orfani di:
•Dipendenti e pensionati iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1, c. 245 della legge 662/96);
•Pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.
Per partecipare al concorso occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:
•Essere inoccupato o disoccupato alla data di presentazione della domanda e iscritto presso il Centro per l'impiego;
•Avere età inferiore ai 40 anni alla data di presentazione della domanda;
•Non aver già ricevuto dall'Inps, a partire dall'A.A. 2012/2013, borse di studio per Master di I e II livello, Corsi universitari di perfezionamento, Corsi universitari di specializzazione, Dottorati di ricerca certificati, convenzionati e finanziati dall'Istituto.
I richiedenti borsa di studio Inps, entro la data di scadenza di presentazione della domanda di ammissione del Master di proprio interesse, dovranno:
•Inviare Domanda di ammissione al Master e relativi allegati;
•Dopo essersi iscritti alla banca dati Inps, presentare per via telematica domanda di borsa di studio all'Inps completa di ISEE. La domanda deve essere compilata e inviata accedendo con il proprio PIN Inps all'area riservata e seguendo il percorso: Area Servizi online – Accedi ai Servizi - Servizi per il cittadino - Servizi ex Inpdap.

© Riproduzione riservata