Italia

Due operai morti e tre feriti gravi su ferrovia Bolzano-Brennero

  • Abbonati
  • Accedi
incidente nella notte

Due operai morti e tre feriti gravi su ferrovia Bolzano-Brennero

È di due operai morti e tre feriti il bilancio di un violentissimo scontro ferroviario, avvenuto la scorsa notte sulla linea del Brennero a Bressanone. Nell’incidente, poco prima della mezzanotte, sono stati coinvolti due mezzi tecnici, uno dei quali - precisa il 118 - ha preso fuoco. Due operai sono morti sul colpo, altri tre sono stati ricoverati con ferite gravi agli ospedali di Bolzano e Bressanone. Gli operai deceduti si trovavano sul secondo mezzo. Al momento dell'incidente una cinquantina di operai stavano lavorando su questo tratto della linea del Brennero. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la Croce bianca, la polizia e i carabinieri. La circolazione è sospesa nella tratta interessata.

Coinvolti due mezzi tecnici impegnati in lavori sulla linea
Secondo una prima ricostruzione dei fatti fornita da Rfi - che ha già avviato un’inchiesta sulle cause - l'incidente è avvenuto alle 23.55 di ieri sera tra due mezzi tecnici, una rincalzatrice e una profilatrice, di proprietà della ditta esterna Rossi G.C.F., che sta svolgendo un intervento di sostituzione delle traversine sulla linea ferroviaria. Forse per un guasto tecnico il mezzo che si trovava a monte in un tratto piuttosto ripido della linea ferroviaria con a bordo un carico di 1.500 tonnellate di traversine in cemento ha improvvisamente preso velocità urtando con estrema violenza il secondo mezzo tecnico che si trovava a valle. Il mezzo è deragliato e finito in una scarpata a pochi metri di distanza dall'ospedale di Bressanone.

Forse domani la riapertura al traffico di un binario
La circolazione dei treni è attualmente sospesa tra Fortezza e Bressanone.I danni alla linea ferroviaria sono infatti assai rilevanti: si sta lavorando per riaprire almeno un binario, che secondo le prime stime della Provincia autonoma di Bolzano potrà essere nuovamente percorribile non prima di domani pomeriggio. Per la riapertura completa della tratta si dovrà presumibilmente attendere venerdì pomeriggio. Sino ad allora - informa la Provincia -, saranno operativi dei servizi di bus sostitutivi che garantiranno i collegamenti fra Bressanone e il Brennero.

© Riproduzione riservata