Lifestyle

Ufficiale: Spalletti lascia la Roma

  • Abbonati
  • Accedi
calcio

Ufficiale: Spalletti lascia la Roma

Adesso è ufficiale: Luciano Spalletti lascia la Roma. La conferma definitiva del del divorzio tra il tecnico e la società giallorossa è arrivata con una nota sul sito del club in cui si annuncia «la fine del rapporto di lavoro». «La società è attualmente impegnata nella nomina del nuovo tecnico», prosegue la nota (candidato numero uno l’allenatore del Sassuolo, Eusebio Di Francesco). L'ufficialità della separazione arriva dopo la vittoria di domenica sul Genoa per 3-2, che garantisce ai giallorossi la seconda posizione in campionato e la qualificazione automatica ai gironi di Champions League 2017-18.

«Vogliamo porgere i nostri più sentiti ringraziamenti a Spalletti per il grande lavoro svolto e per l'importante contributo dato al club sin dal suo ritorno», sono le parole del presidente della Roma, James Pallotta. «Sotto la sua guida in questa stagione, la squadra ha conquistato il maggior numero di punti e segnato più reti nella storia del club giallorosso. Auguriamo a Luciano il meglio per il futuro. Il club intende continuare il suo percorso di crescita e il nuovo allenatore condividerà i valori e la filosofia della società, contribuendo allo sviluppo dell'AS Roma».

Il tecnico uscente dei giallorossi avrebbe già scelto la panchina dall’Inter, e un suo annuncio ufficiale è atteso per le prossime ore. L'identikit del successore è quello di Eusebio Di Francesco, pronto a tornare nella Capitale dopo l'avventura da giocatore e team manager (proprio con Spalletti). La Roma lo ha bloccato e sta discutendo col Sassuolo della clausola rescissoria da 3 milioni di euro che Di Francesco ha all'interno del proprio contratto. Sviluppi sono attesi a brevissimo.

© Riproduzione riservata