Italia

Roma, rimpasto in giunta: Raggi nomina due nuovi assessori

  • Abbonati
  • Accedi
campidoglio

Roma, rimpasto in giunta: Raggi nomina due nuovi assessori

La sindaca di Roma Virginia Raggi, così come i rumors avevano anticipato nei giorni scorsi, ha nominato Margherita Gatta assessore ai lavori pubblici e Rosalba Castiglione assessore al patrimonio e politiche abitative. Queste ultime due deleghe erano in precedenza appannaggio dell'assessore Andrea Mazzillo che resta in giunta, con deleghe dimezzate, ad occuparsi solo di bilancio. E su Mazzillo (reo di aver criticato nei giorni scorsi la sindaca sui criteri di alcune nomine e sullo scollamento tra “molti” dei suoi colleghi di giunta e la maggioranza) per ora è tregua armata. Già si parla infatti dell’arrivo di un nuovo assessore che prenderà in autunno il suo posto.

Raggi nomina due nuovi assessori
«Entrano a far parte della nostra squadra due professioniste di grande esperienza che sono sicura daranno un contributo importante in due settori strategici e delicati dell'Amministrazione» ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi parlando dei due nuovi ingressi in giunta. L'avvocato Rosalba Castiglione è di origini siciliane e ha competenze in campo di gestione del patrimonio. Margherita Gatta, attivista a 5 Stelle con una laurea in giurisprudenza ed esperienze nel campo di lavoro e appalti pubblici, già collaborava con l'assessore all'Urbanistica Luca Montuori.

Le critiche delle opposizioni
«Se la sindaca ha necessità di dover allargare la squadra, ne ha tutte le facoltà nonché l’appoggio del gruppo consiliare» ha commentato il capogruppo del M5S in Campidoglio Paolo Ferrara, mentre le opposizioni hanno tuonato: «Più poltrone ma i problemi della città aumentano». Le opposizioni, però, sono sul piede di guerra. «L’ennesimo rimpasto di giunta - ha tuonato la dem Michela Di Biase - Io non credo che aumentare le poltrone migliori la situazione di Roma». Assessori che vanno e che vengono. E' la dimostrazione di una grande debolezza politica e amministrativa - le fa eco da Forza Italia Davide Bordoni - mentre i problemi della città aumentano”.

Quarto rimpasto in giunta
Quello che annunciato oggi è il quarto rimpasto della giunta a 5 Stelle: il primo ci fu per rimpiazzare l’ex assessore al Bilancio Marcello Minenna con Andrea Mazzillo; il secondo per sostituire Paola Muraro con la nuova responsabile all'Ambiente Pinuccia Montanari; il terzo per far entrare l’assessore all'Urbanistica Luca Montuori che ha preso il posto di Paolo Berdini.

© Riproduzione riservata