Lifestyle

F1, GP del Giappone: ordine d'arrivo e tempi

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

F1, GP del Giappone: ordine d'arrivo e tempi

  • –a cura di Datasport

Ipoteca il Mondiale Lewis Hamilton, che, nel Gran Premio del Giappone, sedicesima prova del Mondiale di Formula 1, ottiene la sua ottava vittoria stagionale. Altro ritiro, il secondo nelle ultime tre gare, per la Ferrari di Sebastian Vettel, che è stato costretto a interrompere la sua gara, dopo appena cinque giri, a causa di un problema alla candela. Seconda posizione per Max Verstappen, che precede il suo compagno di squadra Daniel Ricciardo, al terzo podio di fila. Solo in quinta posizione si piazza la Ferrari di Raikkonen, che non è riuscito ad entrare in lotta per il podio a causa di una brutta partenza. Non un bellkissima gara anche per Bottas, che finisce in quarta posizione. Completano la top ten le Force India di Ocon, Perez, le Haas di Magnussen e Grosjean e la Williams di Massa. Ordine d'arrivo GP del Giappone (prime dieci posizioni) 1 Lewis Hamilton MERCEDES 1:27:31.194 2 Max Verstappen RED BULL RACING TAG HEUER +1.211s 3 Daniel Ricciardo RED BULL RACING TAG HEUER +9.679s 4 Valtteri Bottas MERCEDES +10.580s 5 Kimi Räikkönen FERRARI +32.622s 6 Esteban Ocon FORCE INDIA MERCEDES +67.788s 7 Sergio Perez FORCE INDIA MERCEDES +71.424s 8 Kevin Magnussen HAAS FERRARI +88.953s 9 Romain Grosjean HAAS FERRARI +89.883s 10 Felipe Massa WILLIAMS MERCEDES +1 lap