Motori24

Dossier Alta soddisfazione per le (poche) elettriche

  • Abbonati
  • Accedi
    Dossier | N. 18 articoliAuto business & flotte commerciali

    Alta soddisfazione per le (poche) elettriche

    • –di

    Per fare luce sulla discrepanza tra l’alto grado di interesse generalizzato verso l’auto elettrica e il basso numero di contratti di noleggio conclusi dagli operatori sulle vetture «alla spina», Econometrica e LeasePlan hanno promosso una rilevazione su circa 200 fleet manager italiani.

    Solo il 9,3% degli interpellati ha dichiarato di avere in flotta almeno un veicolo elettrico. Il 90,7%, quindi, non ne ha inserito nemmeno uno. Di questi, circa la metà sarebbe interessata a farlo, a patto che vi siano alcuni fattori abilitanti, tra cui i più importanti sono: la disponibilità di punti di ricarica sui tragitti maggiormente percorsi dai driver, una maggiore autonomia dell’auto in termini di percorrenza chilometrica, la disponibilità di incentivi, un canone di noleggio conveniente, una minor durata del processo di ricarica.

    Interessante anche l’approfondimento compiuto con chi ha già auto elettriche in flotta. Ne è emerso che chi le ha, ne gestisce in flotta in media quattro, che in un anno percorrono circa 10mila km. Le auto elettriche sono usate prima di tutto per gli spostamenti che prevedono l’ingresso nei centri storici e poi per il car pooling aziendale o in normale assegnazione a un driver o ancora per la mobilità all’interno degli spazi aziendali e per gli spostamenti tra le diverse sedi. Gli utenti aziendali sono soddisfatti da questi veicoli? Decisamente sì, con percentuali schiaccianti: infatti i soddisfatti sono il 94,7% del totale di quelli che hanno in uso auto elettriche, mentre solo il 5,3% si dichiara insoddisfatto.

    Per riassumere: c’è ancora molto da fare per spingere la diffusione delle auto elettriche nelle flotte. Quelli che le hanno già provate, però, ne sono rimasti soddisfatti. Proprio le case history virtuose possono essere determinanti per convincere gli indecisi che questo passo si può fare. Un’occasione per approfondire questi temi sarà la Fleet manager academy, che si svolgerà a Milano, presso il Palazzo del ghiaccio, il 14 marzo. In un seminario, saranno esposti i risultati della rilevazione Econometrica-LeasePlan sulle auto elettriche in flotta e alcuni fleet manager racconteranno le loro esperienze e i riscontri ricevuti.

    © Riproduzione riservata