Lifestyle

Formula 1, Bahrain: Vettel da urlo, seconda vittoria Ferrari

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Formula 1, Bahrain: Vettel da urlo, seconda vittoria Ferrari

  • –a cura di Datasport

Ancora Vettel, ancora Ferrari. Nel gran premio del Bahrain il tedesco scatta al via davanti a tutti e tiene la prima posizione fino alla bandiera a scacchi, regalando così alla rossa il secondo successo stagionale dopo Melbourne, davanti alle due Mercedes di Bottas e Hamilton. Raikkonen si è ritirato al 36esimo giro per un incidente durante il cambio gomme. Ancora una volta ha pagato la strategia di Maranello che ha deciso di far fermare il tedesco una sola volta, lasciando così al pilota il compito di tenere dietro il finlandese. Gli ultimi due giri sono stati da brivido: il ferrarista, con le gomme ormai finite, è riuscito a chiudere tutte le porte alla freccia d'argento, chiudendo primo di un soffio.   Peccato per Raikkonen: l'incidente sembra essere causato da un'incomprensione tra i meccanici durante il pit-stop: dalle prime ricostruzioni sembra che la luce verde che indica al pilota il momento di ripartire sia stata azionata prima che la posteriore sinistra fosse stata cambiata; Kimi è quindi ripartito travolgendo uno dei meccanici, che ha riportato qualche ferita ma non è grave. La macchina è stata ritirata. Per quanto riguarda le altre posizioni ottimo quarto per Gasly su Toro Rosso; quinto e sesto Magnussen e Hulkemberg. Giornata no invece per Red Bull, out sia Verstappen che Ricciardo. Ora la classifica piloti vede Vettel primo con 50 punti, secondo Hamilton a 33 e terzo Bottas a 22. In classifica costruttori la Ferrari è sempre al comando a quota 65, tallonata dalla Mercedes con 55.