Motori24

Dossier Nissan entra in Formula E e sviluppa la sua roadmap

  • Abbonati
  • Accedi
Dossier | N. 37 articoliSpeciale Formula E: gare, macchine e tecnologia

Nissan entra in Formula E e sviluppa la sua roadmap

Nissan celebra il futuro del Motorsport, delle tecnologie e dell'elettrificazione. Dal prossimo anno il costruttore giapponese entrerà nel Campionato di Formula E ABB FIA e, in occasione del Salone di Ginevra ha presentato la livrea della monoposto progettata dalla team Nissan Global Design Centre in Giappone.
Ora, Nissan conclude il tour di lancio con un evento a Los Angeles insieme a Margot Robbie, attrice e produttrice australiana, nonché ambasciatrice dei veicoli elettrici e della sostenibilità. Un'occasione per celebrare l'ingresso nella quinta stagione di Formula E del costruttore giapponese, anno in cui viene introdotta la seconda generazione delle monoposto, caratterizzate da una nuova aerodinamica e da una combinazione di batteria e propulsione completamente nuova.

L'ingresso nel campionato 100% elettrico è anche un'opportunità per promuovere ed enfatizzare la Visione Nissan Intelligent Mobility, una roadmap strategica che ridefinisce il modo con cui i veicoli sono guidati, alimentati e integrati nella società.

Lo scorso ottobre, Margot Robbie ha annunciato tre nuovi progetti pilota di Nissan a favore della sostenibilità per migliorare l'accesso all'energia e il soccorso in caso di calamità. Il primo è la realizzazione di un nuovo sistema di microrete nei paesi in via di sviluppo offrire alle comunità una fonte di energia sostenibile garantendo agli abitanti un maggiore accesso ai servizi di base. Un altro prevede partnership con organizzazioni che operano in aree più esposte a calamità naturali favorendo nuove modalità di supporto tramite le tecnologie Nissan. L'ultimo progetto, invece, consiste nel favorire nelle comunità locali la diffusione di un ecosistema dei veicoli elettrici, con integrazione residenziale tra pannelli solari, Nissan xStorage, “Vehicle-to-Grid” e nuove Nissan Leaf per il car-sharing.

Il primo appuntamento della quinta stagione di Formula E sarà a dicembre 2018 toccherà alcune delle principali città del mondo, tra cui New York, Parigi, Berlino, Roma, Zurigo e Hong Kong.

© Riproduzione riservata