Lifestyle

NBA, San Antonio Spurs: Ettore Messina sarà head coach in…

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

NBA, San Antonio Spurs: Ettore Messina sarà head coach in gara-3 playoff

  • –a cura di Datasport

Ettore Messina sarà per la prima volta head coach NBA. L'ex allenatore della Nazionale italiana sostituirà Gregg Popovich in gara-3 playoff contro i Golden State Warriors in programma venerdì alle 3.30 italiane. L'allenatore statunitense di origini serbe sarà assente per colpa di un grave lutto: nelle ultime ore infatti è scomparsa sua moglie Erin all'età di 67 anni, tormentata da tempo a un'infezione alle vie respiratorie. "Piangiamo la scomparsa di Erin - dice il general manager Robert Canterbury Buford nel comunicato Spurs -. Era una donna forte, meravigliosa, gentile e intelligente che dava amore, supporto e gioia a tutti noi. Ho parlato con Pop. Ringrazia tutti per il supporto, ma vuole che ci concentriamo esclusivamente sulla sfida di gara-3 e sulla serie. E intendiamo farlo per rispetto suo e di sua moglie". In queste ore Popovich sta sentendo il calore di tutta la famiglia della NBA: gli sono arrivati infatti messaggi di vicinanza dall'ex Spurs Marco Belinelli e dal campionissimo LeBron James. Un lutto che pesa molto per l'intero mondo San Antonio: nella rifinitura di giovedì infatti i veterani Manu Ginobili e Tony Parker non sono riusciti a trattenere le lacrime quando hanno raccontato alla stampa il ruolo fondamentale che Erin ricopriva per tutti loro. Una perdita difficile da gestire in vista di una gara che si presentava già in salita: gli Spurs sono infatti con le spalle al muro dopo 2 brutte sconfitte a casa di Golden State. Che la scomparsa di Erin possa spingere la squadra oltre le proprie difficoltà? Ettore Messina ci spera, alla prima sua partita da head coach NBA.