Lifestyle

Francia-Italia: i numeri dell'amichevole internazionale

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Francia-Italia: i numeri dell'amichevole internazionale

  • –a cura di Datasport

L'amichevole tra Francia e Italia rappresenterà la seconda partita sulla panchina azzurra per Roberto Mancini, e il duello tra i Bleus e gli Azzurri non è mai banale. La rivalità tra i due paesi è nota a tutti, ed è stata sicuramente rinvigorita dai confronti nei precedenti Mondiali: l'Italia perse contro i francesi nel '98, ma vinse il Mondiale ai rigori nel 2006. Ora, però, gli azzurri non andranno in Russia e si trovano a fare da sparring partner per i rivali di sempre, che di contro saranno una delle assolute favorite per il prossimo Mondiale: si gioca all'Allianz Riviera, nuova casa di Mario Balotelli da quando gioca nel Nizza, e SuperMario potrebbe essere per la prima volta capitano. La Nazionale sceglie il capitano in base alle presenze, e Balo è il secondo nella lista alle spalle di Bonucci: la gara a Nizza lo vede titolare d'obbligo, e il contemporaneo riposo per il capitano del Milan (si attendono Caldara-Rugani titolari, con loro spazio a Chiesa, Sirigu e Cristante) dovrebbe regalargli la fascia in una sfida fondamentale per l'Italia.  Gli azzurri, infatti, non battono la Francia da 10 anni, e più precisamente dal 2-0 nei gironi dell'Europeo 2008: allora segnarono Pirlo e De Rossi, e nella rosa attuale della Nazionale non c'è nessun reduce da quella sfida. La serie recente vede in vantaggio la Francia, che ha vinto tre delle ultime cinque sfide e ha un bilancio di sei vittorie, due pari e due ko nelle ultime 10 gare tra le due nazionali. Nell'ultima sfida, vittoria schiacciante per i Bleus contro l'Italia di Ventura, che perse 3-1: rete di Pellè per gli azzurri, resa inutile dai gol di Martial, Giroud e Kurzawa. Il bilancio complessivo, però, sorride proprio alla nostra Nazionale, con 20 vittorie, 8 pari e 12 sconfitte in 40 gare (94 gol fatti e 66 subiti): un bilancio che viene influenzato da quella che è una delle più lunghe serie positive dell'Italia. Gli azzurri non persero contro la Francia dal 1921 al 1978, incamerando 15 vittorie e cinque pareggi nelle 20 sfide disputate in quei 57 anni: Mancini spera di riportare l'Italia al successo e confermarsi dopo la vittoria contro l'Arabia Saudita, ma non sarà facile battere Griezmann e compagni.