Lifestyle

Inter, è ufficiale la cessione di Eder in Cina

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Inter, è ufficiale la cessione di Eder in Cina

  • –a cura di Datasport

Eder è ufficialmente un nuovo giocatore dello Jiangsu, il club cinese di proprietà del gruppo Suning. Nella notte italiana si è chiusa la trattativa che ha portato l'attaccante italo-brasiliano a lasciare l'Inter per accettare la corte dei milioni cinesi, visto che il suo nuovo contratto prevede un biennale da 13 milioni di euro complessivi, ovvero oltre 5 milioni netti a stagione.  L’attaccante, che ha già salutato compagni di squadra e staff tecnico nel ritiro di Appiano , lascia dunque l’Inter (ufficialità nerazzurra in arrivo), che da questa operazione ricaverà 5,5 milioni di euro. L'avventura di Eder a Milano si conclude così dopo due anni e mezzo dal suo arrivo nel gennaio 2016 dalla Sampdoria. Il suo score parla di 14 reti in 84 presenze ma dalla scorsa stagione il suo ruolo è diventato ancora più marginale nella squadra di Spalletti, che dopo aver acquistato Lautaro Martinez ha condiviso la decisione del suo giocatore. Un'affare che però è andato a buon fine soltanto al fotofinish del marcato cinese, in chiusura tra poche ore. La trattattiva infatti si è dovuto svolgere secondo tutti i suoi passaggi, dal momento che la Fifa monitora ogni trasferimento di giocatori tra società appartenenti ad uno stesso proprietario. Una piccola corsa contro il tempo che alla fine ha tagliato il traguardo finale.