Lifestyle

Mondiali: niente finale per Rocchi, l'arbitro sarà Pitana

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Mondiali: niente finale per Rocchi, l'arbitro sarà Pitana

  • –a cura di Datasport

Gianluca Rocchi non sarà l'arbitro della finale di Russia 2018. Tra i favoriti per dirigere l'atto conclusivo di questo Mondiale, il fischietto italiano non è riuscito a convincere la Fifa che ha affidato la sfida di Mosca, in programma domenica alle 17, al sudamericano Pitana. Il clssse '75 argentino sarà aiutato dagli assistenti Hernan Maidana e Juan P. Lattes, suoi connazionali, e dall'olandese Bjorn Kuipers come quarto ufficiale. Alla postazione Var però è stato designato l'italiano Massimiliano Irrati. La finale per il terzo posto, tra Belgio e Inghilterra, che si giocherà sabato alle 16 a San Pitroburgo, sarà invece diretta dall'iraniano Alireza Faghani. Durante questo Mondiale Pitana ha già arbitrato quattro partite: Russia-Arabia Saudita, Messico-Svezia, Croazia-Danimarca e Uruguay-Francia. Per lui è un record visto che oltre al match più importante della sua carriera, aveva già diretto la gara inaugurale del torneo. Il 39enne è professionista dal 2007 ed è diventato internazionale dal 2010 prendendo parte anche allo scorso Mondiale in Brasile, quando però non riuscì a dirigerà la finale tra Germania e Argentina, affidata all'italiano Rizzoli. Quest'anno invece nella finale tutto europea non ci sarà spazio per Gianluca Rocchi, fischietto da molti ritenuto tra i più principali candidati dalla FIFA. Il nostro Paese sarà comunque rappresentata da Irrati, al Var proprio in occasione della finale.