Motori24

Dossier Formula E, Audi vince il titolo costruttori 2018

  • Abbonati
  • Accedi
Dossier | N. 37 articoliSpeciale Formula E: gare, macchine e tecnologia

Formula E, Audi vince il titolo costruttori 2018

L'Audi vince il titolo costruttori in Formula E. Al termine della seconda gara svoltasi a New York, la casa dei “quattro anelli” piazza i suoi due piloti in seconda e terza posizione.
La vittoria del neo campione del mondo tra i piloti, Jean Eric Vergne, che così giustifica il titolo vinto in gara 1 il giorno prima non basta però ai cinesi di Techeetah per mantenere il primato nella classifica iridata riservata ai team, anche se la vittoria di Audi è stata al fotofinish: due soli punti in più rispetto a Techeetah.

Audi da parte sua vince meritatamente il titolo costruttori dopo un inizio di stazione a dir poco deludente, ma con un finale davvero impressionante che se fosse iniziato solo qualche gara prima avrebbe di sicuro consentito al pilota di punta di Audiil brasiliano Lucas di Grassi di vincere anche il titolo piloti come già successo nel 2017.
E veniamo alla cronaca della gara che in partenza ha visto i due piloti di Techeetah, Vergne e Lotterer soprendere il “polena” Sebastien Buemi su Renault. Purtroppo la partenza anticipata di Lotterer ha portato ad una penalizzazione che ha costretto il tedesco ad uno “stop and go” che si rivelato decisivo per la vittoria di Audi. Ripartito nelle posizioni di retroguardia Lotterer è stato autore di una buon rimonta che l'ha portato a tagliare il traguardo in zona punti e in particolare in nona posizione.
Per pareggiare i punti di Audi sarebbe stato necessario il record sul giro e i due piloti Techeetah, in effetti, hanno invano tentato negli ultimi giri senza successo. Mentre, infatti, Vergne ha chiuso la gara 2 in testa i due piloti Audi Di Grassi e Abt si sono classificati rispettivamente secondo e terzo garantendo al team tedesco i punti necessari per superare Techeetah che pure dopo gara 1 aveva un vantaggio di 5 punti.

Grande soddisfazione in casa Audi da parte, in particolare, del team manager Allen McNish storico pilota della vetture del brand dei “quattro anelli” e più volte vincitore della 24 Ore di Le Mans. La Formula E dopo il weekend di New York da appuntamento agli appassioni delle monoposto a propulsione elettrica per il 15 dicembre prossimo in occasione del il primo appuntamento della stagione 2018-2019 che si svolgerà quest'anno per la prima volta per la Formula E in Arabia Saudita.

© Riproduzione riservata