Lifestyle

Napoli, avanti tutta per Darmian ma c'è distanza con lo United

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Napoli, avanti tutta per Darmian ma c'è distanza con lo United

  • –a cura di Datasport

Il nuovo terzino sta diventando un grosso problema per il Napoli che non è ancora riuscito a chiudere un acquisto in questa posizione. Dopo aver mollato le piste Vrsaljko, finito nel mirino dell'Inter, e Sabaly, a causa delle incerte condizioni fisiche, la dirigenza azzurra ha individuato Matteo Darmian come prossimo obiettivo per la difesa.  Anche il presidente De Laurentiis ha confermato l'assalto all'ex Torino, che dopo tre stagioni in chiaroscuro è ormai finito ai margini del progetto di Mourinho. Il Manchester United però vorrebbe cedere Darmian soltanto a titolo definitivo, mentre il Napoli preferisce il prestito oneroso con diritto di riscatto senza obbligo. Una formula che al momento non soddisfa le richieste dei Red Devils che valutano tra i 15 e 17 milioni di euro il giocatore, legato agli inglesi anche da un contratto molto pesante. L'altro nodo da sciogliere infatti riguarda l'ingaggio dell'esterno della Nazionale che guadagna 3,5 milioni a stagione, cifra che per i partenopei sarebbe da discutere. La priorità per completare le corsie difensive resta Darmian, ma visto queste difficoltà il Napoli sta tenendo aperte altre trattative come quella di Henrichs (Bayer Leverkusen) e Santiago Arias (Psv), ipotesi ancora in piedi che però escluderebbe l'acquisto del portiere Ochoa, anche lui extracomunitario. A meno che Giuntoli non piazzi Vinicius all'estero e liberi un'altra casella che consentirebbe di accogliere entrambi. Il mercato azzurro è ancora in evoluzione, la certezza è a breve un nuovo terzino giocherà sotto l'ombra del Vesuvio.