Italia

Ersel chiude l'accordo per la maggioranza di Banca Albertini

  • Abbonati
  • Accedi

Ersel chiude l'accordo per la maggioranza di Banca Albertini

Ersel e Banca Albertini annunciano la chiusura dell'operazione comunicata lo scorso 1 novembre 2017. Ottenute le necessarie autorizzazioni dalla Banca Centrale Europea e della Banca d'Italia, è stato perfezionato oggi l'accordo che porta Ersel ad acquisire la quota di maggioranza della storica Banca milanese, rilevando il 64,3% appartenente al Gruppo SYZ. Il rimanente 35,7% continua ad essere detenuto da Alberto Albertini.

La combinazione con Banca Albertini accresce la posizione di Ersel quale primario gruppo indipendente nel private banking in Italia, con 18,5 miliardi di euro di asset in gestione, in grado di offrire una gamma di servizi e prodotti completa e altamente specializzata. È un importante traguardo di crescita che trova le sue fondamenta nella comune comprensione dei bisogni della clientela, nel simile background professionale e nella storica amicizia e stima reciproca che lega le famiglie Albertini e Giubergia.

© Riproduzione riservata