Lifestyle

Lazio, la Figc indagherà sui volantini contro le donne

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Lazio, la Figc indagherà sui volantini contro le donne

  • –a cura di Datasport

Non resterà impunito l'incredibile volantino apparso nella Curva Nord, cuore pulsante dei tifosi della Lazio, contro le donne nel settore occupato dagli ultras. La Figc, infatti, aprirà un'inchiesta per discriminazione, ed è pronta ad individuare i responsabili di un gesto che ha fatto non poco scalpore. Secondo l'Ansa, la Digos avrebbe già individuato alcuni degli autori del folle gesto grazie alle telecamere di sorveglianza dell'Olimpico. Potrebbero insomma arrivare già i primi provvedimenti.   "Le prime file, da sempre, le viviamo come fossero una linea trincerata, all'interno di essa non ammettiamo Donne, Mogli e Fidanzate, pertanto le invitiamo a posizionarsi dalla 10' fila in poi", parte del vergognoso contenuto del volantino distribuito tra le prime file della Curva Nord. Un messaggio subito condannato dalla Lazio stessa, con la risposta delle tifose biancocelesti arrivate poco dopo. "Siamo rimaste indignate, la Curva è anche nostra", hanno comunicato alcune anonime sostenitrici del club capitolino. E' scesa in campo anche la più amosa e storica tifosa, suor Paola: "Assurdo che non possiamo andare in curva, nella prossima ci andrò io, visto che a quanto pare le altre donne non possono". Una discriminazione che, però, non rimarrà impunita, visto che il Procuratore Federale Giuseppe Pecoraro è già al lavoro per punire gli autori di questo folle gesto.