Lifestyle

Nations League, pareggio senza reti tra Germania e Francia

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Nations League, pareggio senza reti tra Germania e Francia

  • –a cura di Datasport

Il big-match d’esordio della Uefa Nations League tra Germania e i campioni del mondo della Francia, all’Allianz Arena di Monaco, termina 0-0 ma le occasioni non sono mancate, soprattutto nella seconda frazione di gioco.   Nel primo tempo, le due squadre si equivalgono. Si segnalano un’occasione per la Germania e due per la Francia: i tedeschi si rendono pericolosi al 18’ con Timo Werner che tenta il tiro dalla sinistra ma Areola para senza problemi. I bleus hanno una grossa chance di andare in vantaggio, al minuto 36, con Giroud che colpisce di testa e chiama all’intervento il portiere del Bayern Manuel Neuer. Sempre Giroud, a pochi secondi dallo scadere della prima frazione, non riesce a colpire pienamente la palla di tacco a pochi passi dalla porta tedesca, su assist del solito Mbappè.   Il secondo tempo si apre con un’occasione al minuto 48 per la Francia che può passare in vantaggio con Griezmann: la punta dell’Atlético Madrid calcia dal limite dell’area ma il suo tiro risulta troppo centrale e viene bloccato in due tempi da Neuer. Ancora Antoine Griezmann impegna Neuer al 63’ con un tiro dal limite dell’area che però il portiere tedesco respinge lateralmente. Ma la Germania non ci sta e al 64’ reagisce con un tiro dai 20 metri dell’attaccante del Borussia Dortmund Marco Reus che chiama all’intervento il giovane Areola. I tedeschi aumentano l’intensità e al minuto 70 sfiorano il gol con una sortita offensiva di Hummels dopo un contropiede perfetto; strepitoso Areola che nega il gol al difensore del Bayern. Al 74’ ultima grande occasione del match per la Germania: tiro-cross di Muller che mette alla prova i riflessi dell’estremo difensore dei galletti costretto a rifugiarsi in angolo e sugli sviluppi del corner Ginter colpisce di testa ma il numero 1 francese gli nega la gioia del gol. Finisce 0-0, la Francia campione del mondo cercherà il riscatto domenica contro l'Olanda.