Lifestyle

Serie B, il Collegio di Garanzia rinvia la decisione sui ripescaggi

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Serie B, il Collegio di Garanzia rinvia la decisione sui ripescaggi

  • –a cura di Datasport

Per scoprire se la Serie B resterà a 19 squadre, come prima dell'inizio del campionato, o se si ritornerà alla consuetudine, vale a dire con 22 club, bisognerà aspettare tra lunedì e martedì. Questo il verdetto emesso dal Collegio di Garanzia del Coni, chiamato a decidere sulla legittimità del formato introdotto dal commissario straordinario della Federcalcio Roberto Fabbricini e sui ricordi di Ternana, Entella e Pro Vercelli sui ripescaggi. Nulla di fatto, quindi, nonostante una riunione partita alle 12 di venerdì. Ad annunciarlo il presidente Franco Frattini.   "Non era giusto decidere entro poche ore - dice a Rai Sport - abbiamo ascoltato tutti e rifletteremo, credo che la decisione verrà presa e comunicata al massimo tra lunedì e martedì". Una giornata lunga ma che non ha portato ad un risultato: altra fase di stallo, il tutto in attesa di capire se e quali saranno le squadre ripescate. In tal caso, verranno esaminati anche i ricorsi delle squadre: Ternana, Entella e Pro Vercelli sperano. Il Siena, se si arrivasse a 22 squadre, sarebbe automaticamente promossa. Il tutto, però, sarà deciso soltanto all'inizio della prossima settimana, in ogni caso prima del ritorno in campo del campionato cadetto (la terza giornata si disputerà da venerdì 14 a lunedì 17 settembre).