Lifestyle

Nations League, Portogallo-Italia: Mancini ne cambia 9 e Balotelli…

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Nations League, Portogallo-Italia: Mancini ne cambia 9 e Balotelli va in tribuna

  • –a cura di Datasport

Grandi cambiamenti per Roberto Mancini dopo il deludente pareggio contro la Polonia nell’esordio in Nations League. Sarà un’Italia rivoluzionata in nove elementi su undici quella che questa sera sfiderà il Portogallo a Porto. Confermati rispetto a venerdì solo Donnarumma tra i pali e Jorginho a centrocampo. Gli azzurri scenderanno in campo ancora con il 4-3-3. Al centro della difesa i milanisti Caldara e Romagnoli, con Lazzari e Criscito sugli esterni. A centrocampo, assieme a Jorginho ci saranno Cristante e Bonaventura. Davanti spazio al tridente a tutta velocità Chiesa-Zaza-Immobile. Balotelli, Biraghi e Pellegrini andranno invece in tribuna. Formazione speculare per il Portogallo, schierato da Santos con Rui Patricio in porta, Joao Cancelo, Pepe, Ruben Dias e Mario Rui a comporre la linea difensiva, William, Ruben Neves e Pizzi a centrocampo e Bruma, André Silva e Bernardo Silva in attacco. Fischio d’inizio alle ore 20.45 all’ Estadio Da Luz in diretta su Rai1. Dirigerà l’incontro lo scozzese Collum.