Lifestyle

Serie A: Parolo piega l'Empoli, la Lazio vince 1-0

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Serie A: Parolo piega l'Empoli, la Lazio vince 1-0

  • –a cura di Datasport

Grazie ad un gol di Marco Parolo ad inizio ripresa, la Lazio batte 1-0 l'Empoli e conquista il secondo successo di fila dopo quello (con lo stesso risultato) contro il Frosinone prima della sosta. Una vittoria che consente a Simone Inzaghi di salire a quota 6 e superare Roma ed Inter ed agganciare Sampdoria, Fiorentina, SPAL e Genoa. Seconda sconfitta per gli uomini di Andreazzoli, che restano invece a 4 punti e rimediano il primo ko interno di questo campionato. I biancocelesti colpiscono anche due pali, uno per tempo, con Wallace e Correa, miracolo di Strakosha su Caputo a tempo praticamente scaduto.   Nel primo tempo, a partire meglio è l'Empoli, che sfiora il gol con Acquah, che spreca davanti a Strakosha, con Zajc che fallisce il tap-in decisivo. Nel recupero, la Lazio colpisce il primo dei suoi due pali: corner e deviazione di Wallace, che centra il legno alla sinistra di Terracciano. La sensazione di pericolosità dei biancocelesti permane anche nella ripresa, che premia subito gli uomini di Simone Inzaghi: cross di Lulic e deviazione di Parolo, che anticipa Rasmussen e batte il portiere dei toscani. Andreazzoli è costretto a sbilanciarsi inserendo La Gumina e Traore al posto di Zajc e Acquah. L'Empoli ci prova, ma è la Lazio a sfiorare il raddoppio: Immobile conclude e Terracciano respinge, sulla ribattuta arriva Correa, entrato nella ripresa al posto di uno spento Milinkovic-Savic, che però trova il secondo palo per i biancocelesti. Marusic fallisce un contropiede solo davanti a Terracciano, e l'Empoli ha la chance per pareggiarla, ma la deviazione in area piccola di Caputo viene sventata da un grandissimo intervento di Strakosha, che con il piede evita il pareggio. Sulla parata dell'ex Salernitana finisce la partita: successo sofferto ma importantissimo per Simone Inzaghi, che trova la seconda vittoria di fila e supera Inter e Roma, salendo a 6 punti. L'Empoli, invece, resta fermo a quota 4.