Motori24

Dossier Rally Due Valli: tutto pronto per scoprire il vincitore del CIR2018

  • Abbonati
  • Accedi
Dossier | N. 68 articoliSpeciale Motorsport, il mondo delle gare tra adrenalina e innovazione

Rally Due Valli: tutto pronto per scoprire il vincitore del CIR2018

Siamo alla resa dei conti. Manca una sola gara alla conclusione del Campionato Italiano Rally, il Due Valli a Verona che si disputerà il 12 e 13 ottobre.
Una due giorni che si preannuncia intensa e che ci terrà incollati a guardare i tempi di fine Ps per scoprire il vincitore del campionato. A contenderselo sono il dieci volte campione italiano, Paolo Andreucci (57 punti) con alle note Anna Andreussi sulla loro Peugeot 208 T16 R5 del team Peugeot Sport Italia. Ma devono fare i conti con un costante Umberto Scandola con alle note Guida D'Amore su Skoda Fabia R5 che al momento ha un vantaggio di 0,5 punti. Più staccati, ma sempre da tuner d'occhio, Campedelli-Canton (52 punti) e Crugnola-Fappani (45 punti), entrambi su Ford Fiesta R5.
Venerdì prenderanno il via le danze e si concluderanno sabato alla 19 a Piazza Bra, nel centro di Verona. Saranno 11 le prove cronometrate per un totale di 157,74 chilometri a tutta adrenalina e circa 500 km considerando anche i trasferimenti.

La situazione classifica piloti quindi è molto calda e altrettanto si può dire anche per quella costruttori, con Skoda a 103,5 punti e Ford a 102 punti e che qui dovranno dare il massimo per conquistare la vittoria. Terzo posto già consolidato per Peugeot con 67 punti.

Ultimo round per le auto storiche.
Ma a Verona saranno ben quattro le manifestazioni: Campionato Italiano Rally con 63 auto, Campionato Regionale Rally con 66 auto, Campionato Italiano Rally Auto Storiche con 32 partenti e Due Valli Classic con 18 equipaggi al via. Per un totale di 179 vetture al via.
Anche per il Campionato Auto Storiche si tratta dell'ottavo ed ultimo round, dove però i giochi sono ormai quasi fatti del tutto. Ci saranno comunque nomi illustri come Lucky-Pons, già vincitori del campionato italiano quarto raggruppamento anche qui con la loro fida Lancia Delta Integrale.

Per le storiche il programma prevede la partenza venerdì 12 alle ore 9.15 da Verona Fiere, per disputare il doppio passaggio sui ventidue chilometri del tratto cronometrato di Erbezzo, quindi l'arrivo della prima tappa è previsto alle ore 14.15. Il giorno seguente, sabato 13, sarà disputata la seconda tappa con le restanti sei frazioni cronometrate sui tratti di Roncà, Ca de Diaolo, Santissima Trinità e Tregnago, l'arrivo della gara è previsto in piazza Bra alle ore 18.20.
Come è noto, il Due Valli si conclude davanti all'Arena di Verona, l'anfiteatro romano risalente al primo secolo dopo Cristo, uno dei siti del passato più affascinanti e meglio conservati. Un luogo ideale per festeggiare da parte di tutti la conclusione della stagione.
Appuntamento quindi a Verona il 12 e 13 ottobre e su Sportitalia (canale 60) con una doppia diretta di sabato: alle 11.30 e alle 17.00.

© Riproduzione riservata