Italia

«Daily Muslim», il giornale online per la comunità islamica

  • Abbonati
  • Accedi
progetto editoriale

«Daily Muslim», il giornale online per la comunità islamica

LECCE - Nasce a Lecce il “Daily Muslim”, giornale on line con l'ambizione di diventare il primo giornale dei musulmani d'Italia. O almeno questa è l’ambizione di chi ha promosso l’iniziativa editoriale, un cittadino leccese convertito all’Islam, il 35enne Cristian Karim Benvenuto che non ha notizia di testate registrate ufficialmente in tribunale, semmai di blog, e definisce il suo giornale on line (www.dailymuslim.it), «libero e indipendente, totalmente autofinanziato, che non si propone di fare propaganda politica o religiosa, ma mira ad una migliore e maggiore conoscenza e quindi comprensione, non solo della comunità musulmana che vive a Lecce, ma di tutte le altre comunità musulmane che vivono e lavorano in Italia».

Registrata regolarmente al Tribunale del capoluogo salentino, la testata è però ancora sconosciuta all’imam della comunità islamica a cui appartiene lo stesso Benvenuto, quella di Lecce. Il tunisino Saifeddine Maarouf - da molti anni in città, sposato e con figli, imam della moschea di Lecce e guida spirituale di una comunità che conta alcune migliaia di fedeli - è all’oscuro del progetto editoriale. «Non ne so nulla - dice Maaroufi – Vuol dire che lo saprò dopo».

Ed è proprio il tema del coinvolgimento e della messa in rete di tutte le comunità islamiche ad essere uno degli obiettivi del progetto editoriale, tanto che vi è anche un banner sul sito che sollecita collaborazioni dalle varie comunità e l’invio di notizie e approfondimenti. Il Daily Muslim dunque proporrà, utilizzando la velocità del web ed una redazione fatta di «aspiranti giornalisti, italiani e stranieri di seconda generazione -dice Benevenuto - che farà capire come l’Islam non sia un blocco monolitico, ma una variegata realtà, caratterizzata da una spiccata multiculturalità».

Insomma la testata sarà la voce di quelle «persone e contesti che forse per troppo tempo sono rimaste inascoltate». Per Benvenuto, docente ed esperto di mediazione interculturale, l’iniziativa editoriale è anche frutto del suo impegno sulle politiche dell'immigrazione e dell’integrazione di cui si è occupato e si occupa come coordinatore regionale del partito di Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia, oltre che come presidente nazionale dell’associazione Italia-Pakistan e direttore dell’Osservatorio Malaika, che da oltre 10 anni è impegnato su vari fronti dell’integrazione e sulla cooperazione internazionale.

Il giornale on line è un’altra delle iniziative di impronta islamica nate in questi ultimi anni a Lecce, compresa quella di realizzare una Università Islamica d’Italia in un ex stabilimento nella vicina Monteroni, progetto presentato come ponte tra le due culture, cristiana e musulmana, rimasto almeno per ora sulla carta.

© Riproduzione riservata