Lifestyle

Fiorentina, Muriel si presenta: "Per la Viola ho detto no al…

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Fiorentina, Muriel si presenta: "Per la Viola ho detto no al Milan"

  • –a cura di Datasport

Prime parole da giocatore della Fiorentina per Luis Muriel. L’attaccante ex Siviglia è ritornato in Italia dopo l’addio alla Sampdoria nel 2017 e per accasarsi a Firenze ha rifiutato la corte del Milan: “Alla base della mia scelta ci sono le parole che mi sono state dette nei primi giorni di dicembre. La società ha insistito, ha fatto un grande sforzo perché non era facile portarmi via da Siviglia. Nella fase finale della trattativa si è inserito anche il Milan, ma la mia idea non è cambiata. Ho sempre avuto in testa di venire qui. Si tratta di un’esperienza che rappresenta tanto. Mi trovo in un momento importante della mia carriera, ho acquisito maturità dopo varie esperienze. Essere arrivato in una piazza del genere mi permetterà di dare e ricevere tanto”. Dopo la parentesi di Siviglia l’attaccante colombiano classe 91 è alla ricerca della forma migliore: “Il miglior Muriel credo si sia visto durante l’ultimo anno alla Samp e il primo a Udine. In entrambi i casi ho giocato dietro ad una punta fissa, Quagliarella prima e Di Natale poi. Sono stati i migliori momenti qui in Italia, sono riuscito a fare delle belle cose”.Molte voci sono girate sullo stato di forma attuale di Muriel ma lui dichiara: “Sono voci che girano quando le cose non vanno bene. Quando vanno bene, tutti si dimenticano di queste cose. Io ho sempre cercato di tenermi in forma, nell’ultimo anno alla Samp sono maturato molto anche in questo senso, da giovane invece ho sbagliato tanto. In campo già in Coppa Italia con il Torino? Io sono pronto, mi sono allenato bene in questi giorni, sono arrivato in grande forma e con tanta voglia di giocare”.