Italia

Fuorionda di Conte alla Merkel: «Salvini è contro tutti»

  • Abbonati
  • Accedi
a davos

Fuorionda di Conte alla Merkel: «Salvini è contro tutti»

Salvini è contro Germania o Francia? «Salvini è contro tutti». Sono le parole del premier Giuseppe Conte in un colloquio avuto con la cancelliera tedesca Angela Merkel in una pausa dei lavori del vertice di Davos: la scena è stata immortalata dalle telecamere di Piazzapulita che ha ricostruito la conversazione, in inglese. Conte racconta a Merkel che il M5S è “in sofferenza” per i sondaggi, in vista delle europee. E le spiega, rispondendo a una sua domanda, che nel M5S prevale la linea di chi considera “amica” la Germania e intende fare campagna «contro la Francia». Merkel sorride, alza gli occhi al cielo, e risponde: «È un approccio molto semplicistico».

PER SAPERNE DI PIÙ / Dalla birra a Bruxelles all'endorsement di Berlino: filo diretto Merkel-Conte

GUARDA IL VIDEO / Conte a Merkel: M5s in sofferenza, quali temi possono aiutarci?

Nel fuorionda televisivo, trasmesso dalla trasmissione Piazzapulita, su La7, si sente Conte dire che «il Movimento 5 Stelle è in sofferenza perché nei sondaggi che abbiamo fatto stanno calando. Abbiamo fatto dei sondaggi. Sono molto preoccupati perché Salvini è circa al 35-36% e loro scendono al 27-26%. Quindi dicono: «quali sono... quali sono - voglio dire - i temi che ci possono aiutare in
campagna elettorale?»

GUARDA IL VIDEO / Conte si assume la responsabilità su gestione sbarco Sea Watch

Secondo la ricostruzione di Piazzapulita, si sente Conte dire: «Perché sull'immigrazione ovviamente Salvini è del tutto... lui chiude tutto. Non c'è
spazio. Per me è differente. Sai...». Il presidente del Consiglio prosegue: «Ti ricordi di Malta? Quando ho detto: “Donne e bambini li prenderò con l'aereo”. Perché Juncker mi aveva detto “Salvini dice che tutti i porti sono chiusi”. Io ho detto “Ok, vuol dire che li prenderò in aereo”». Merkel lo interrompe: «Ma è vero che...» (incomprensibile il seguito). «Ma li prendiamo, certo. Certo! Ma Angela, non preoccuparti. Sono molto determinato», replica Conte. «La mia forza è che se io dico “Ora la smettiamo!”, loro non litigano... È la mia... Ho questa posizione». La Cancelliera chiede: «Qual è focus dei Cinque Stelle?». Il presidente del Consiglio risponde: «Nella campagna elettorale ora ci sono molti
nel partito che dicono: “Il nostro amico è la Germania, e quindi dobbiamo fare la campagna contro la Francia!”». «È un approccio molto semplicistico», alza gli occhi al cielo Merkel. E Conte sorride: «Io penso che sarà... Siamo all'inizio». «Quindi Salvini è contro Francia e Germania? E Di Maio è contro la
Francia?». «Salvini è contro tutti», replica il premier.

© Riproduzione riservata