Economia

Dossier 4.Manager: anche alle Pmi servono manager aggiornati e competenti

  • Abbonati
  • Accedi
Dossier | N. 42 articoliConnext Vision Business Networking

4.Manager: anche alle Pmi servono manager aggiornati e competenti

(Marka)
(Marka)

Managerializzazione e competenze sono «cruciali per il futuro delle imprese italiane». La sfida riguarda in particolare le pmi, in quanto, «senza manager, una su tre non sopravvive al passaggio generazionale». A lanciare il messaggio è 4.Manager, associazione di Confindustria e Federmanager, che sarà presente a Connext 2019, l'evento di partenariato industriale di Confindustria, in programma il 7 e 8 febbraio al Mico di Milano.

Per sostenere il processo di managerializzazione delle piccole e medie imprese italiane, 4.Manager lancia Think4Management, una piattaforma di open innovation (che sarà presentata a Connext l'8 febbraio) per la condivisione delle esperienze di successo, nata per mettere in comunicazione i giovani imprenditori, i giovani di Federmanager e la piccola industria. Secondo le elaborazioni dell'Osservatorio Aub Bocconi, «le pmi che si affidano a figure professionali esterne, in particolare a figure manageriali, gestiscono meglio la successione, con circa il 68% che continua con successo l'attività di impresa», spiega 4.Manager. «Abbiamo un potenziale enorme nel nostro sistema industriale che può crescere e cavalcare la quarta rivoluzione industriale solo con un sistema manageriale adeguato - sostiene il presidente di 4.Manager e Federmanager, Stefano Cuzzilla -. Connext è un'ottima iniziativa per realizzare lo scambio e il networking tra imprenditori e manager». Il presidente di Federmanager sottolinea poi come le aziende siano chiamate «a investire sempre più sulle competenze, sull'innovazione dei modelli di business, sul lavoro in reti e filiere d'imprese».

© Riproduzione riservata