Lifestyle

Serie A, tris Milan al Cagliari: rossoneri quarti

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Serie A, tris Milan al Cagliari: rossoneri quarti

  • –a cura di Datasport

Tutto facile per il Milan che, a San Siro, supera 3-0 il Cagliari: i rossoneri passano in vantaggio grazie all'autogol di Ceppitelli, poi raddoppia Paquetà prima del tris di Piatek. Parte forte il Milan che all'8' sfiora il vantaggio con Calhanoglu che sguscia via ai difensori del Cagliari e conclude, trovando l'ottima risposta di Cragno. Al 12' il Milan passa in vantaggio: azione insistita di Suso che si accentra e calcia col mancino, Cragno si distende e respinge sul corpo di Ceppitelli che, inavvertitamente, spedisce la palla in rete per l'1-0 Milan che non rallenta, continua ad attaccare e trova il 2-0: cross preciso di Calabria dalla destra per l'inserimento di Paquetà che, col piatto sinistro, supera Cragno prima di lasciarsi andare ad una dedica toccante per i giovani del Flamengo vittime dell'incendio avvenuto nel centro sportivo del club qualche giorno fa. Il Cagliari è in bambola e Piatek, al 24', sciupa il 3-0 - grande uscita comunque di Cragno che chiude lo specchio all'ex Genoa - su gentile concessione di Ceppitelli.SECONDO TEMPO - In avvio di ripresa il Milan tiene in mano le redini del gioco ma, al 62', il Cagliari sfiora il gol che avrebbe potuto riaprire il match: doppia occasione per Joao Pedro che calcia trovando la risposta di Donnarumma, sulla respinta il brasiliano prova il pallonetto colpendo però la traversa. Un minuto più tardi il Milan chiude i conti trovando il 3-0 con Piatek, bravo a bucare la difesa sarda dopo l'uscita di Cragno che ha respinto il tiro a botta sicura di Calhanoglu. Il Milan congela il risultato - all'80' Suso spreca clamorosamente il 4-0 calciando a lato della porta di Cragno - e colleziona la terza vittoria nelle ultime cinque riportandosi al quarto posto in classifica, a +1 sul trio Roma, Lazio e Atalanta, quest'ultima proprio la prossima avversaria dei rossoneri. Quarto KO nelle ultime cinque per il Cagliari che resta a 21 punti, con sole tre lunghezze di vantaggio sul terzultimo posto.